pavimento antitrauma

Quella del pavimento rientra sicuramente in questa categoria perché comporta qualche conoscenza tecnica per evitare di sbagliare. Un pavimento antitrauma rappresenta la scelta migliore per una serie di motivi più o meno tecnici, il primo è quello della sicurezza che, con questi prodotti, è garantita.

Questa scelta permette di rendere sicure attività che senza protezioni risulterebbero pericolose, come quelle che avvengono in palestra, in piscina, negli asili, nelle ludoteche e nei parchi gioco. Senza dimenticare la loro importanza nei giardini e, perché no, nelle terrazze. Tutti spazi in cui è possibile scivolare o dove non è così difficile inciampare facendosi male. Se prima il pavimento antitrauma era pensato esclusivamente per il mondo dell’infanzia e per gli sportivi, oggi viene utilizzato anche da tutte le altre categorie di persone, perché è stata riconosciuta la sua effettiva utilità.

Pavimento antitrauma: perchè sceglierlo

La prima cosa necessaria da dire è che l’utilizzo del pavimento antitrauma è obbligatorio per legge in tutti quei luoghi in cui si svolge attività motoria sia per gli adulti che per i bambini. In ogni caso tutte le strutture interne ed esterne che ospitano i piccoli non possono sottrarsi a queste regole preziose per la sicurezza di tutti. Due elementi che non possono mancare quando si parla di questa tipologia di pavimenti sono il rispetto della normativa e l’utilizzo di materiale igienici e atossici.

Da anni, ormai, sempre più famiglie decidono di scegliere questa pavimentazione antiurto per il giardino della loro casa perché è davvero necessaria per evitare che i bambini si facciano male cadendo, come inevitabilmente a certe età accade. È proprio la gomma con cui sono realizzati (nel totale rispetto dell’ambiente), a permettere di attutire il colpo e renderlo meno violento di quanto risulterebbe senza protezione. In ogni caso, la scelta deve essere fatta tra tutti quei prodotti che rispettino le norme e l’ambiente, come quelli proposti da Giwa.

Pavimento antitrauma: qualche dettaglio in più

Ogni tipologia di pavimento antitrauma ha le proprie caratteristiche, in base alla sua posizione. La prima differenza è lo spazio, quindi se viene posizionato in un ambiente esterno o interno, l’altra è la tipologia di struttura. Quelli pensati per le scuole e gli asili sono realizzati in gomma colorata che ha uno scopo educativo, precisamente quello di permettere ai bambini di capire la differenza tra l’area gioco e le altre stanze della struttura.

Altra caratteristica è che si parla di pavimenti removibili e amovibili, quindi ancora più vantaggiosi di tutti gli altri definitivi e fissi. Per ogni tipo è possibile scegliere opzioni personalizzate anche per quanto riguarda il colore, sempre in base all’utilizzo che se ne deve fare, ma anche per quanto riguarda le mattonelle che possono essere antitrauma e antisdrucciolo. Curioso e interessante come sia possibile scegliere una pavimentazione antitrauma anche per attività e percorsi di agility dog, in modo che anche i cani siano potetti da eventuali brutte cadute.


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here