ripresa mercato immobiliare

Disponibile DOCET v.3.18.04.50: l’aggiornamento rispetto alla versione precedente era necessario dopo le novità sulle nuove specifiche tecniche di riferimento (serie UNI TS 11300, la nuova serie UNI 10349:2016 sui dati climatici): le NTC 2018, i decreti attuativi contenenti prescrizioni e requisiti minimi degli edifici e le nuove Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica degli Edifici. L’aggiornamento rispetto alla versione precedente si è reso necessario a seguito dell’implementazione delle nuove specifiche tecniche di riferimento (serie UNI TS 11300 e la nuova serie UNI 10349:2016 sui dati climatici).

Software Docet v.3: le novità

DOCET v.3, predisposto da ENEA con il CNR, è il software per i tecnici e gli operatori del settore edilizio, utilizzabile solo per la certificazione energetica edifici residenziali esistenti con superficie utile inferiore o uguale a 200 mq sia singoli appartamenti che edifici (se costituenti un’unica unità immobiliare) fatta eccezione per i casi in cui si rediga l’APE in conseguenza di una ristrutturazione importante. È stato implementato per produrre un file di interscambio in .xml standard nazionale ridotto v.12 e per trasmettere gli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di interscambio generato dal software.

Si possono trasferire gli APE dai sistemi regionali al Sistema Informativo sugli Attestati di Prestazione Energetica a livello nazionale (SIAPE) istituito da ENEA per recepire tutti gli APE degli edifici a livello nazionale. In preparazione anche la predisposizione di DOCET per la generazione del file *.xml standard nazionale nella versione estesa che riporterà anche una serie le caratteristiche dell’edificio e i risultati di calcolo intermedi e finali.

Docet v.3.18.04.50 è scaricabile da qui

Le informazioni su DOCET v.3.18.04.50 vengono fornite solo via mail: info.docet@itc.cnr.it


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here