equo compenso

Gli Ordini e I Collegi Professionali della Provincia di Cuneo si mettono in rete per parlare di Equo Compenso, attraverso un Convegno che si pone l’obiettivo di presentare questo nuovo istituto, di evidenziarne i benefici concreti che garantirà all’attività dei singoli Professionisti, a cominciare dagli aspetti puramente economici, e di ragionare sui passi necessari ancora da compiere per una completa tutela normativa.

Equo compenso, cosa prevede

Introdotto lo scorso dicembre grazie a un emendamento nella conversione in Legge del Decreto fiscale n. 148/2017, l’equo compenso prevede che il corrispettivo delle prestazioni professionali risulti proporzionato alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, nonché al contenuto e alle caratteristiche della prestazione stessa. Si applica a tutte le Professioni, incluse quelle non ordinistiche, che svolgono prestazioni nei confronti di Pubbliche Amministrazioni, banche, assicurazioni e grandi imprese.

Il Convegno

Un tema estremamente attuale che interessa, in Piemonte, circa 120 mila Professionisti (con una media di circa 38 Professionisti ogni 1.000 abitanti), di cui oltre 11 mila nella provincia di Cuneo. Il convegno sarà quindi l’occasione per presentare agli iscritti di tutti gli Ordini e Collegi coinvolti le corrette applicazioni della Legge e per raccontare le origini della sua stesura, grazie all’intervento dell’Onorevole Chiara Gribaudo, membro della commissione lavoro della Camera dei Deputati, che spiegherà il lavoro svolto per il raggiungimento di questo importante risultato.

Dove e quando?
Venerdì 2 febbraio ore 14:30
Teatro Toselli
Via Giovanni Toselli 9, Cuneo

Scarica il programma

Organizzatori del Convegno sono l’Ordine degli Architetti della Provincia di Cuneo, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cuneo, l’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Cuneo, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cuneo, il Consiglio dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Cuneo, il Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Cuneo, il Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati della provincia Cuneo, il Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati di Mondovì, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Cuneo e l’Ipasvi Cuneo (Collegio Infermieri professionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d’infanzia). In collaborazione con il C.U.P Piemonte e con il C.U.P di Cuneo (Comitato Unitario permanente degli Ordini e Collegi Professionali) e con il patrocinio della Rete Professioni Tecniche del Piemonte.


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here