Home Edilizia Legge di Bilancio 2018, Ecobonus 65% per caldaie classe A con termovalvole

Legge di Bilancio 2018, Ecobonus 65% per caldaie classe A con termovalvole

Novità dalla discussione sulla Legge di Bilancio 2018: in condominio, l'ecobonus sarà al 65% per le caldaie montate con termovalvole e 85% sugli interventi che migliorano la classe sismica di due classi

6123

Nella Legge di Bilancio 2018 il capitolo fiscale è da chiudere dopo la prima tranche di modifiche varate ieri, domenica 17 dicembre. La Manovra 2018 è infatti in seconda lettura della commissione Bilancio della Camera. Tra le misure approvate un super bonus fino all’85% per interventi in condominio che riducono il rischio sismico e 65% per le caldaie in classe A con le termovalvole. In arrivo il rush finale della Manovra, che deve essere approvata in Parlamento prima di Natale.

Legge di Bilancio ultime novità

Ecobonus 65% per caldaie di classe A con termovalvole

Un emendamento ha cambiato l’ecobonus per le caldaie. L’incentivo previsto dal ddl bilancio finora approvato indistintamente al 50% per tutti i tipi di impianti, sarà del 50% per le caldaie a condensazione di classe energetica A e non sarà invece possibile per quelle sotto alla prima classe. Se con la caldaia a massima efficienza saranno montate anche le valvole dei termosifoni evolute, il bonus sarà al 65%.

Bonus 85% per i lavori in condominio nelle zone sismiche

Arriva il bonus unico, una somma di ecobonus e sismabonus, per gli interventi sui condomini per la riduzione del rischio sismico e la riqualificazione energetica. Lo prevede un emendamento approvato in commissione. Il bonus è all’80% se gli interventi determinano il passaggio a una classe di rischio sismico inferiore e all’85% per il passaggio a due classi inferiori.

La detrazione è divisa in dieci quote annuali di pari importo su un ammontare di spese non superiore a 136.000 euro, per ciascuna unità immobiliari di ogni edificio. La norma permette di superare l’impasse creato dall’esistenza per i condomini di bonus diversi che si applicano a interventi operati sulle parti comuni.

Tutte le novità dell’ecobonus

ECOBONUS 2018

ECOBONUS 2018

Il 2018 segna uno spartiacque rispetto al passato e rinnova profondamente la disciplina delle agevolazioni fiscali sulla casa. In particolare, la Legge Finanziaria 2018 interviene in maniera profonda sul c.d. Ecobonus per interventi di risparmio energetico.

Diversi e importanti i cambiamenti: viene favorita la detrazione di lavori che assicurano un significativo risparmio energetico, vengono modulate in maniera differente le aliquote di detrazione e introdotte novità su molti temi. Micro-cogenerazione e caldaie a biomassa, nuova aliquota maggiorata per le detrazioni che abbinano la riduzione del rischio sismico a quella del consumo di energia, possibilità di cedere il credito Irpef anche per gli interventi sui singoli immobili di proprietà privata.

Questo agile eBook guida il lettore all'individuazione delle novità relative all'Ecobonus 2018, fornendo un utile quadro d'insieme per orientare le proprie scelte o quelle dei propri clienti, il tutto corredato da tabelle di riepilogo che riassumono i tipi di intervento, le novità intervenute e le nuove aliquote tanto per le singole unità immobiliari quanto per i condomini.

 

Lisa De Simone
Esperta in materia legislativa, si occupa di disposizioni normative e di giurisprudenza di interesse per il cittadino. Collabora da anni con Maggioli Editore, curando alcune rubriche on line di informazione quotidiana con particolare attenzione alle sentenze della Corte di Cassazione in materia condominiale.

Lisa De Simone, 2018, Maggioli Editore
3.99 € 3.39 €

>>> Legge di Bilancio 2018 alla Camera: testo e ultime novità


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here