accessi e sicurezza

Aeroporti di Puglia, società di gestione degli aeroporti pugliesi, ha dato grande impulso allo sviluppo delle infrastrutture, alla crescita dei collegamenti e del traffico e al costante miglioramento degli standard di qualità dei servizi erogati. La rete aeroportuale pugliese rappresenta per dotazione infrastrutturale, standard di servizi e network, una delle eccellenze del panorama italiano ed europeo. La sua felice posizione, al centro del Mediterraneo, ne fa uno snodo strategico a supporto delle reti di trasporto continentali.

In questo scenario si inserisce l’introduzione del nuovo sistema negli scali di Bari e Brindisi (6,6 milioni di passeggeri all’anno) che si è concretizzato grazie all’installazione di 11 varchi Dormakaba Argus HSB-M03 (6 nell’aeroporto di Bari e 5 in quello di Brindisi).

Dormakaba, leader internazionale nello sviluppo e fornitura di soluzioni specifiche per il mercato della sicurezza aeroportuale, si è aggiudicata, infatti, la gara indetta da Aeroporti di Puglia per la realizzazione di una infrastruttura di controllo automatico del flusso dei passeggeri negli scali di Bari e Brindisi al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti ai passeggeri e di ottimizzare l’efficienza delle attività.

I varchi Argus HSB-M03 installati sono costituiti da una barriera di sensori con pannelli automatici oscillanti anti scavalcamento, completi di lettore integrato di schede di imbarco e di un display per la visualizzazione delle informazioni ai passeggeri. Il sistema di sensori garantisce l’accesso singolo in totale sicurezza anche con i bagagli prevenendo il rischio di incidenti, urti e schiacciamenti accidentali ai passeggeri e agli oggetti durante l’utilizzo del varco. Il sistema permette agli operatori di avere rapporti dettagliati sui passaggi, e su eventuali tentativi di transito nella direzione sbagliata oltre ad utilizzi doppi delle carte di imbarco.

I varchi Argus HSB-M03 sono certificati per interfacciarsi con i principali Cute installati in tutti gli aeroporti del mondo. Nel caso degli scali pugliesi, i varchi si integrano con il software di RESA grazie alla gestione di ArcData, in ATI con dormakaba per il progetto, e distributore di prodotti RESA in Italia. L’ATI di progetto è stata completata, per l’installazione e fornitura dei componenti accessori, dalla società Euronet.

Ulteriori informazioni www.dormakaba.com


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here