ape attestato prestazione energetica a 30 euro

Qualche giorno fa l’Azienda Lombarda di edilizia residenziale (ALER) di Pavia-Lodi, ente pubblico, ha pubblicato un avviso per selezionare un operatore economico a cui affidare gli Attestati di Prestazione Energetica (APE) per l’intervento di riqualificazione energetica di un edificio con 98 alloggi: 98 attestati di prestazione energetica per un importo massimo di 3.000 euro, vale a dire circa 30 euro per ogni attestato.

Tutto sulla scia del bando da 1 euro del comune di Catanzaro che ha scatenato i professionisti, in particolare i tecnici, e la loro reazione. Fino all’inserimento nella Legge di Stabilità 2018 dell’equo compenso per TUTTI i professionisti.

Il Consiglio Nazionale Ingegneri ha rilevato l’anomalia e il Presidente Armando Zambrano ha chiesto alla Stazione Appaltante la sospensione della gara, per correggerla. È arrivata subito la risposta del Direttore Generale Alfonso Mercuri e l’iter dell’avviso è stato sospeso.

>>> Attestato Prestazione Energetica (APE), la Guida per tutti

Come ha affermato anche Michele Lapenna, responsabile bandi CNI, la vittoria conferma la necessità di continuare l’azione di controllo, che sta dando buoni risultati. Il problema non sono le regole, che NON permettono alle stazioni appaltanti di porre a base di gara importi inferiori a quelli stabiliti dal decreto parametri, e che ora saranno rafforzate anche dalla Legge di stabilità 2018 e dalla norma sull’equo compenso, ma l’attività di controllo. I punti che l’Osservatorio del CNI deve tenere sotto controllo sono:
– l’applicazione della normativa da parte delle Stazioni Appaltanti;
– che i bandi illegittimi vengano modificati;
– eventuali distorsioni del mercato dovute alle carenze nella normativa, per sapere se chiedere o meno modifiche della stessa.

Sempre sull’APE: tutte le indicazioni

APE ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

APE ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Sebastiano Ciciriello, 2017, Maggioli Editore

Il presente  manuale  fornisce  tutte  le  informazioni  utili  al  certificatore  energetico al fine di redigere un completo e corretto Attestato di Prestazione Energetica (APE)   ed è aggiornato ai d.m. 26 giugno 2015  e alle...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here