La Regione Toscana ha pubblicato la nuova legge sullo smaltimento e rimozione dell’amianto. Le “Disposizioni in materia di tutela dall’amianto. Modifiche alla l.r. 51/2013” sono state pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 42 parte I dell’11 ottobre 2017 è stata pubblicata la legge regionale 5 ottobre 2017, n. 55. La nuova legge modifica la precedente legge regionale 19 settembre 2013, n. 51 recante “Norme per la protezione e bonifica dell’ambiente dai pericoli derivanti dall’amianto e promozione del risparmio energetico, della bioedilizia e delle energie alternative”.

La nuova legge su smaltimento e rimozione dell’amianto indica priorità di intervento e prevede criteri per rimozione e smaltimento di materiali contenenti l’amianto. Il testo fa un po’ di pressing affinché la Giunta presenti le linee guida e anticipi i tempi per la redazione del Piano regionale che aspettiamo da tempo.

Entro il 31 ottobre 2018, la Giunta regionale deve trasmettere la proposta del piano regionale per la tutela dall’amianto al Consiglio regionale, che dovrà approvarlo al massimo entro 60 giorni da quando l’ha ricevuto (al massimo entro il 30 dicembre 2018).

Cliccando qui trovi la nuova legge regionale sulla Toscana sull’amianto

Ti potrebbe interessare anche Auto rimozione dell’amianto in Piemonte: le regole


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here