Home Ambiente Valutazione Impatto Ambientale VIA: ecco i nuovi moduli aggiornati

Valutazione Impatto Ambientale VIA: ecco i nuovi moduli aggiornati

Sono stati aggiornati i vecchi ed elaborati i nuovi moduli per le procedure introdotte dal D.Lgs. 104/2017 di riforma della VIA

1085

Dopo l’emanazione del decreto legislativo 104/2017, che modifica la Parte Seconda del D.Lgs.152/2006 sulla Valutazione di Impatto Ambientale dei progetti, è stata aggiornata la modulistica dedicata a che deve presentare le istanze. La Direzione per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali del Ministero dell’Ambiente ha infatti emanato il Decreto 239/2017 attuativo delle disposizioni dell’art. 25 comma 1 del D.Lgs. 104/2017 che ha riformato la VIA (Valutazione Impatto Ambientale) e che individua i contenuti della modulistica per la presentazione delle liste di controllo per la verifica preliminare, prevista dall’art. 6, comma 9 del D.Lgs. 152/2006.

VIA, nuovi moduli introdotti

Sono stati introdotti i seguenti nuovi moduli:

Richiesta di valutazione preliminare e lista di controllo (art.6, comma 9 del D.Lgs.152/2006);
Richiesta di definizione del livello di dettaglio degli elaborati progettuali ai fini del procedimento di VIA (art.20 del D.Lgs.152/2006);
Istanza per il rilascio del provvedimento di VIA nell’ambito del provvedimento unico in materia ambientale (art.27 del D.Lgs.152/2006).

VIA, moduli aggiornati

Istanza di verifica di assoggettabilità a VIA (art.19 del D.Lgs.152/2006);
Istanza di VIA (art.23 del D.Lgs.152/2006);
Istanza di Verifica dell’Ottemperanza (art.28 del D.Lgs.152/2006);
Istanza di VIA Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; artt.165 e 183 del D.Lgs. 163/2006);
Istanza di Verifica dell’Ottemperanza Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs. 50/2016; artt.166 e 185 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.);
Istanza di Variante Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; art.169 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i.).

Sono stati quindi aggiornati i formati standard dei principali atti amministrativi, per garantire omogeneità e completezza delle informazioni necessarie all’accoglimento delle istanze di Valutazione di Impatto Ambientale, ai sensi della normativa vigente, e ne sono stati aggiunti di nuovi. Cliccando qui trovate tutti i moduli nella pagina del Ministero.

VIA e VAS - Procedure e Modelli

VIA e VAS - Procedure e Modelli

La normativa e le procedure in materia di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) e di VAS (Valutazione Ambientale Strategica) sono in continuo mutamento, come testimoniato dal recente decreto legislativo n. 104 del 16 giugno 2017 in vigore dal 21 luglio scorso (Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114).

Quest'opera analizza il quadro normativo di riferimento sia a livello nazionale che comunitario e spiega le procedure operative legate alla realizzazione di VIA e VAS, fornendo indicazioni sulla modulistica e sulle modalità di compilazione (definizioni, opere sottoposte a VIA e VAS, definizione dei contenuti degli studi, ecc.).

 

Pietro Salomone
Ingegnere civile, specializzato in project management e gestione dei patrimoni edilizi. Opera presso la p.a. dove si occupa di gestione dei processi manutentivi degli immobili e collabora con numerose riviste nazionali e internazionali. Curatore del blog Buildingmanagerstrategist.

Leggi descrizione
Pietro Salomone, 2017, Maggioli Editore
14.00 € 11.90 €

(ebook aggiornato al d.lgs. 16 giugno 2017, n. 104)

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Nuova Valutazione Impatto Ambientale VIA in vigore: le novità

Con la nuova VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) tutele al minimo storico?

Valutazione Impatto Ambientale: chi la fa, requisiti e normativa


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here