Dal 15 giugno è entrata in vigore la norma UNI EN 16883:2017 “Conservazione dei beni culturali – Linee guida per migliorare la prestazione energetica degli edifici storici”.

Questa norma fornisce tutte le linee guida per il miglioramento sostenibile della prestazione energetica degli edifici storici, ovvero gli edifici di notevole interesse storico, architettonico o culturale, nel rispetto del loro significato di bene culturale. Va sottolineato che la UNI EN 16883:2017 non è limitata agli edifici ufficialmente designati come bene culturale, ma si applica agli edifici storici di ogni tipo ed età.

Si basa sull’investigazione, sull’analisi e sulla documentazione dell’edificio, compreso il suo significato di bene culturale, la procedura normativa di lavoro, presentata dalla norma, per la scelta degli interventi migliorativi della prestazione energetica. Questa procedura valuta l’impatto degli interventi in relazione alla conservazione degli elementi che caratterizzano l’edificio.

Leggi anche Come ridurre i consumi energetici: gli energivorissimi beni culturali

Manuale del recupero edilizio

Manuale del recupero edilizio

Fabrizio Astrua, Riccardo Nelva, 2016, Maggioli Editore

Questo Manuale nasce dall’idea di realizzare uno strumento pratico, snello ed efficace, per il recupero di edifici storici o semplicemente antichi. Esso è il frutto del bagaglio di decenni di didattica universitaria, di ricerca e di esperienza pro- fessionale, che gli Autori...




1 COMMENTO

  1. Mah! Sinceramente parlando, non so quanto abbia senso questa cosa. Valutare la prestazione energetica di edifici storici avrebbe senso dal momento in cui poi si possa intervenire ed effettuare migliorie per il risparmio energetico, ma essendo edifici storici dubito che questo sarebbe possibile.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here