I sistemi di impermeabilizzazione di Triflex sono stati selezionati per il progetto di riorganizzazione e riqualificazione degli spazi dell’oratorio di Darfo Boario (BS): realizzati un nuovo campo da calcio, una piastra polisportiva, nuove tribune e un parco giochi.

Triflex, azienda che si occupa di sistemi impermeabilizzanti liquidi e rivestimenti, è stata selezionata come partner per il lavoro di riqualificazione degli dell’oratorio San Filippo Neri di Darfo Boario. Il ruolo di Triflex, nell’ambito del progetto, è stato quello di progettare, selezionare e fornire le soluzioni più efficaci per l’impermeabilizzazione e il rivestimento, affiancando progettista e impresa per garantire una esecuzione del lavoro ottimale.

Il progetto prevedeva la revisione degli spazi del centro oratoriale, attraverso un miglioramento della fruibilità di percorsi e accessi alla struttura e un’architettura sobria ed essenziale che andasse a valorizzare e identificare il contesto dell’oratorio.

Gli interventi hanno riguardato:

  1. Gli spazi esterni con i campi da gioco e il parco giochi;
  2. I percorsi e gli accessi;
  3. Il bar e gli spazi accessori.

Il progetto architettonico

Il progetto di riqualificazione, a opera dell’Arch. Dario Gheza e del Geom. Giuliana Camossi, perseguiva l’obiettivo di realizzare un insieme dotato di una più adeguata riconoscibilità architettonica ed identità dell’area dell’oratorio e una funzionalità degli spazi posti al piano terra, bar, cucina, spazio di pertinenza esterno al piano terra e alle attività sportive.

  • La connessione architettonica e funzionale degli spazi in un unico continuo articolato: pensilina, percorso pedonale, copertura, gradinate zona sportiva, depositi posti sotto le gradinate, scivoli, pensilina di raccordo con la zona delle funzioni collettive, spazio esterno coperto posto di fronte ai campi sportivi;
  • Il rivestimento delle superfici esterne degli edifici esistenti dell’oratorio, aventi una “pelle” tecnologica posta a ridosso delle murature esistenti, sempre a vista.

Triflex: partner nel progetto di riqualificazione

La versatilità dei sistemi d’impermeabilizzazione e una vasta competenza nell’ambito delle soluzioni impermeabilizzanti permette a Triflex di offrire sempre soluzioni adeguate e personalizzate per qualsiasi tipo di intervento, sia esso di nuova costruzione o di risanamento di una struttura già esistente.

Come nel caso di Darfo Boario, Triflex, oltre a fornire i sistemi impermeabilizzanti, lavora in partnership con progettisti e imprese per progettare le soluzioni migliori, fino nei minimi particolari dei dettagli costruttivi. I sistemi Triflex inoltre, a differenza di quelli tradizionali, non devono seguire una stratigrafia fissa, ma vengono studiati di volta in volta per assolvere al meglio alla funzione di rivestimento e impermeabilizzazione, risparmiano tempo e denaro ed evitando il rischio di veloce deterioramento.

Nel progetto di riqualificazione dell’oratorio di Darfo Boario, la scelta è ricaduta su Triflex anche per la possibilità, unica, garantita dalle proprie soluzioni, di ottenere un rivestimento delle superfici esterne degli edifici esistenti dell’oratorio con una “pelle” tecnologica posta a ridosso delle murature esistenti, a vista e sempre predisposta a manutenzione nel tempo.

I sistemi Triflex impiegati

Le principali soluzioni Triflex utilizzate nel progetto di Darfo Boario sono:

  • Triflex DeckFloor: un sistema a spessore con rivestimento in PMMA (resina polimetilmetacrilata) con superamento delle fessure statiche (crack-bridging statico), particolarmente adatto per superfici sottoposte a sollecitazioni meccaniche

  • Triflex ProDetail: sistema specifico per connessioni sottili, dettagli complicati e giunti stretti. Grazie alle sue specifiche qualità tecniche, Triflex ProDetail è impiegato nei sistemi impermeabilizzanti per tetti, balconi e parcheggi nonché come materiale per riparazioni rapide.

  • Cryl Level 215: malta per la riparazione ad indurimento rapido resistente a forti sollecitazioni, ideale per lavori su rivestimenti di solette e all’esterno con spessori da 10 a 50 mm. Cryl Level è modellabile, ad indurimento rapido, resistente agli agenti atmosferici, all’usura, al traffico di veicoli e a forti sollecitazioni meccaniche. Priva di solventi, è resistente ai raggi UV.

Specifiche tecniche del progetto

  • Sistemi utilizzati: DeckFloor, Triflex Primer 276, Triflex Cryl Level 215, Triflex ProDetail;
  • Massetto di pendenza a basso spessore sugli scalini con Triflex Cryl Level 215;
  • Dettagli risvolti verticali, giunti di costruzione e giunti di dilatazione con Triflex ProDetail;
  • Rivestimento impermeabile con Triflex DeckFloor e sabbia di quarzo 0,7-1,2;
  • Finitura colorata con Cryl finish 209 in RAL 2009 arancio traffico e RAL 7044 grigio seta;
  • Impresa esecutrice: F.G.A. Coperture;
  • Progettisti: Arch. Gheza Diana, Geom. Camossi Giuliana;
  • Mese di esecuzione: marzo 2017;
  • Superficie trattata: 280 mq;
  • Risvolti verticali: 60 mq;
  • Giunti di costruzione: 170 metri lineari;
  • Giunti di dilatazione: 16 metri lineari.

Per informazioni – www.triflex.com/it


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here