Il nuovo Codice Appalti (D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.), come sappiamo, ha abbandonato la tradizione precedente, improntata alla coesistenza di norme primarie raccolte in un unico testo affiancate da un unico regolamento di esecuzione, e ha affidato la produzione della normazione secondaria a una costellazione di atti di varia natura.

Tale scelta, oltre a creare significativi problemi interpretativi, ha reso indubbiamente più arduo il lavoro di ricostruzione del complesso di previsioni che gravitano attorno ai singoli istituti. Questo ebook scaricabile gratuitamente da Appalti&Contratti contiene il testo del Nuovo Codice Appalti, come modificato dal Correttivo (in vigore dal 20 maggio 2017), e annotato con i riferimenti ai comunicati e alle disposizioni attuative dell’ANAC, oltre che dei ministeri competenti. Contiene inoltre gli indispensabili riferimenti alle norme ancora vigenti del regolamento attuativo dpr 5 ottobre 2010, n. 207.

L’ebook offre un ausilio alla faticosa attività di ricognizione delle varie previsioni cogenti e di “soft law” che tutti gli operatori del settore sono chiamati a svolgere con riferimento a ogni istituto, e sarà aggiornato in modo continuativo alla luce dei nuovi atti che verranno emanati nei prossimi mesi (oltre trenta tra linee guida ANAC e decreti ministeriali).

Leggi anche
Correttivo Codice Appalti, requisiti per la progettazione: il nodo dell’iscrizione all’Albo

Il Correttivo al Codice degli Appalti: cosa cambia per i professionisti

Il Correttivo al Codice degli Appalti: cosa cambia per i professionisti

Laura Porporato, 2017, Maggioli Editore

Dopo un anno di sperimentazione del Nuovo Codice dei Contratti pubblici, l’emanazione di alcunelinee guida e decreti attuativi, dopo che si sono raccolte le istanze sollevate da parte di più attoridella filiera delle costruzioni, a seguito delle esperienze sviluppate, dando attuazione a...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here