A Ecoarea, il 1° Forum Nazionale dei Massetti e Pavimenti continui, organizzato da Conpaviper, fa il punto sulle principali tematiche riguardanti pavimentazioni industriali, rivestimenti in resina, massetti di supporto e sottofondi. Il Forum si propone di spiegare agli operatori del settore le novità e avviare un dibattito interno di approfondimento. All’interno dell’evento, le imprese, i tecnici e i professionisti possono conoscere, approfondire e dibattere sui diversi temi delle pavimentazioni.

Italcementi e Calcestruzzi saranno presenti con uno stand all’interno del quale presenteranno con i prodotti e le applicazioni per l’isolamento termico e acustico delle abitazioni e con le soluzioni per pavimentazioni continue drenanti, architettoniche e industriali. Il calcestruzzo rappresenta il materiale ideale per realizzare una vastissima gamma di pavimentazioni e massetti. Resistenza alla compressione, resistenza all’usura, lavorabilità, durabilità, possibilità di lavorazioni superficiali sono solo alcune delle proprietà che ne consentono l’impiego in pavimentazioni con differente destinazione.

Pavimentazioni e massetti ben progettati e realizzati hanno una lunga vita utile e con bassi costi di gestione. Le pavimentazioni in calcestruzzo, inoltre, essendo per loro natura chiare, hanno una maggiore luminanza rispetto all’asfalto dunque, soprattutto in ambiente urbano, consentono di ridurre le spese di illuminazione sia per i costi di installazione (meni punti luce) sia per i costi di gestione (lampade meno potenti). Inoltre le pavimentazioni in calcestruzzo hanno alti valori di riflessione solare, quindi riducono il calore al suolo, sono perciò indicate nelle isole si calore. Soprattutto nelle grandi città questa scelta comporterebbe in poco tempo significativi risparmi.

Leggi anche Forum Nazionale dei Massetti e Pavimenti continui: la prima volta

Abbiamo chiesto a Marco Sandri di Italcementi e a Enrico Corio di Calcestruzzi di presentare le soluzioni che saranno presenti al Forum.

Italcementi e Calcestruzzi sul fronte dei massetti e delle pavimentazioni operano in maniera integrata con diverse linee di prodotti sia per il confort delle abitazioni con prodotti per l’isolamento termico e acustico, sia soluzioni per la realizzazione di pavimentazioni architettoniche, industriali o estetiche.

Italcementi ad esempio propone un nuovo legante idraulico i.pro PAVI FORTE da miscelare con aggregati selezionati per la realizzazione di massetti a ritiro ed essicazione controllata: un vantaggio per l’applicatore. E’ un prodotto particolarmente adatto per la realizzazione di massetti per pavimenti riscaldanti, in quanto aumenta la diffusione del calore. Le pavimentazione realizzate con i.pro PAVI FORTE dopo la finitura finale sono privi di crepe e ritiri e sono praticamente calpestabili dopo sole 24 ore.

Calcestruzzi invece propone attraverso la sua Business Unit Costruzioni, un team dedicato a lavori su misura per i clienti, una gamma di soluzioni per la realizzazione di ogni tipologia di pavimentazione a cui si aggiunge un nuovo approccio: dalla collaborazione nella fase progettuale alla scelta dei materiali, dalla finitura superficiale sino alla posa in opera in cantiere.”

Il programma del Forum prevede poi una serie di seminari che toccheranno molteplici aspetti inerenti i massetti e la pavimentazione continua, partendo dal progetto, addentrandosi nei problemi della manutenzione e dei materiali di utilizzo, ‘virando’ sulle corrette modalità di controllo e sul giusto isolamento acustico in rispetto della nuova normativa. A livello tecnico, poi, il Forum offrirà un approfondimento sui rivestimenti in resina secondo le linee guida Conpaviper, per poi focalizzare l’attenzione sulle diverse tipologie di massetti (riscaldanti, raffrescanti, leggeri). Di assoluto rilievo, a livello normativo, il seminario dedicato al cambiamento del contenzioso nei pavimenti industriali dopo la pubblicazione delle recenti istruzioni CNR e l’incontro sul rating di legalità.

www.italcementi.it


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here