È stata pubblicata la circolare Entrate-Caf (anche) sulla detrazione 65% per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione acqua calda e climatizzazione delle abitazioni, detrazioni, deduzioni, crediti d’imposta, ritenute, documenti da presentare e da conservare. Tutto questo nella circolare n. 7/E del 4 aprile 2017, i cui destinatari sono i professionisti, i cittadini, operatori dei centri di assistenza fiscale, uffici tenuti allo svolgimento dell’attività di controllo.

La Circolare si chiama “Guida alla dichiarazione dei redditi delle persone fisiche relativa all’anno d’imposta 2016: spese che danno diritto a deduzioni dal reddito, a detrazioni d’imposta, crediti d’imposta e altri elementi rilevanti per la compilazione della dichiarazione e per l’apposizione del visto di conformità” e affronta in generale il tema delle detrazioni fiscali.

Scarica la Circolare n. 7/E del 4 aprile 2017

La circolare tratta per esempio di:
1. detrazione Irpef il 65% delle spese sostenute per l’acquisto,
2. installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento (RIGHI E61 – E62 COL. 1 COD. 7; riferimento Legge 28 dicembre 2015, n. 208, art. 1, comma 88),

Per questo tema ti potrebbe interessare

La domotica per l 'efficienza energetica delle abitazioni

La domotica per l 'efficienza energetica delle abitazioni

Carlo Gustavo Quaranta, 2016, Maggioli Editore

La Domotica, nata per migliorare il comfort di vita nei nostri alloggi, può diventare uno strumento potente per ridurre in modo significativo i consumi di energia.Il volume, diviso in cinque parti, illustra l’evoluzione, i vantaggi, le prospettive e le applicazioni caratteristiche...



3. produzione acqua calda,
4. climatizzazione delle abitazioni,
5. sottrazione dall’imposta il 50% dell’Iva pagata per l’acquisto, dall’impresa costruttrice, di un’abitazione di classe energetica A o B (RIGO E59 – SEZ. III C, riferimento – Art.1, comma 56, della Legge n. 208 del 2015
6. scomputare dall’Irpef il 19% l’ammontare dei canoni di leasing versati per l’acquisto di unità immobiliari da destinare ad abitazione principale entro un anno dalla consegna, spettante ai contribuenti con, al momento di stipula del contratto, un reddito al massimo 55mila euro.

Anche l’Ance aveva pubblicato la Guida alla detrazione per l’acquisto di case in Classe energetica A o B.

 


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here