Prosegue anche in ottobre e novembre il Future Build Meeting 2017. Formula che vince non si cambia, quindi: ogni tappa dura due giorni e comprende 3 convegni in cui si parlerà di sostenibilità, benessere e comfort ambientale, uso responsabile delle risorse, rigenerazione, progettazione BIM, efficienza e risparmio energetico, durabilità dei materiali, scuola e patrimonio edilizio pubblico. I temi e i relatori istituzionali sono determinati nel dettaglio dai Comitati scientifici dei tour. 6 Tappe in tutta Italia con Crediti formativi per Architetti, Ingegneri, Geometri e Periti Industriali.

La tappa di Roma

Il prossimo appuntamento del tour di convegni è ROMA, il pomeriggio del 3 e tutto il 4 ottobre: la partecipazione garantirà 6 crediti formativi totali (2 per ciascun convegno) ai geometri e 12 agli architetti (4 per ogni convegno). La tappa è in corso di accreditamento per gli ingegneri. I temi dei convegni sono:
– Comfort ambientale e conservazione delle risorse disponibili (3 ottobre, pomeriggio);
– Efficienza ed efficacia negli edifici (4 ottobre, mattina);
– Progetto e innovazione per il recupero urbano (4 ottobre, pomeriggio).

Clicca qui per il programma o per iscriverti a Roma.

Iscriviti alle prossime tappe

Bergamo , 21-22 novembre 2017

Comitato Scientifico Future Build Meeting 2017

Arch. Andrea Rinaldi – Professore presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara
Paolo Giandebiaggi – Professore ordinario dell’Università di Parma
Arch. Andrea Boeri – Professore ordinario presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna
Pietromaria Davoli – Professore straordinatio di Tecnologia dell’Architettura presso l’Università di Ferrara e direttore del Centro Ricerche Architettura Energia
Marco Caffi – Direttore CBG Italia

I convegni: le relazioni di maggio e giugno 2017

Torino, 9 e 10 maggio

Scarica tutte le relazioni e i contenuti della prima tappa, a Torino il 9 e 10 maggio.

Treviso, 13 e 14 giugno

Scarica gli interventi del 13 giugno

Gli interventi del 14 giugno:
mattina, parte 1 , parte 2 e parte 3

pomeriggio, parte 1, parte 2, parte 3, parte 4


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here