Classificazione sismica degli edifici - Il testo del decreto

Nel pomeriggio di ieri, come ha scritto l’ing. Andrea Barocci su queste pagine, è stato firmato dal Ministero delle infrastrutture, Graziano Delrio, il decreto contenente le linee guida per la classificazione sismica degli edifici.

Il documento consente la piena applicabilità del Sisma Bonus, previsto nella Legge Finanziaria 2017. Infatti per usufruire delle interessantissime agevolazioni fiscali per interventi di miglioramento e adeguamento sismico delle strutture, il Sisma Bonus fa esplicito riferimento alle linee guida che consentono ai tecnici di definire la classificazione di vulnerabilità sismica dell’edificio “prima” e “dopo” gli interventi.

SCARICA
Il testo del decreto (in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale)
L’allegato A, parte integrante del decreto contenente le LLGG per la classificazione sismica delle costruzioni esistenti

Le percentuali di detrazione fiscale variano infatti in base al grado di miglioramento ottenuto dopo i lavori. La valutazione avviene con un sistema che ricorda quello già in uso per la certificazione energetica degli edifici: ci saranno infatti 8 classi di vulnerabilità sismica, individuate da lettere: dalla Classe A+ (la migliore) alla G (la peggiore).

Il livello di professionalità richiesto per “maneggiare” queste nuove linee guida è piuttosto elevato, anche perché la valutazione delle costruzioni dovrà essere fatto utilizzando parametri contenuti nelle NTC (Norme Tecniche per le Costruzioni), scongiurando così il temuto “effetto Groupon” come è avvenuto per le certificazioni energetiche.

Sisma Bonus: prontuario tecnico e fiscale

Sisma Bonus: prontuario tecnico e fiscale

Roberto Cornacchia, 2017, Maggioli Editore

Il prontuario è uno strumento operativo a supporto del tecnico per avere sotto mano tutte le informazioni tecniche e fiscali relative alla valutazione del danno sismico e alla recente normativa, introdotta dalla legge di stabilità 2017 relativa al Sisma Bonus: il pacchetto di...



Imparare a conoscere le linee guida per essere subito pronti

Come detto, padroneggiare correttamente il documento allegato al decreto per la classificazione sismica degli edifici non è cosa semplice. Proprio per aiutare e indirizzare i tecnici a svolgere correttamente il lavoro che saranno chiamati a fare per i committenti, Maggioli Formazione organizza due seminari di approfondimento e analisi delle nuove linee guida con un relatore di grande esperienza: l’ing. Andrea Barocci, strutturista, consigliere di Ingegneria Sismica Italiana e coordinatore del GL Sismica presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rimini, che da anni ha attivamente partecipato e seguito l’iter di emanazione del documento.

Gli appuntamenti (con posti limitati) sono a Bologna il 12 aprile e Padova il 4 maggio. Clicca sul nome delle rispettive città per consultare il programma, e iscriversi. Ai partecipanti al corso sarà inviata, compresa nella quota di iscrizione, copia del nuovissimo e-book SISMA BONUS: prontuario tecnico e fiscale, fondamentale compendio per avere tutti gli strumenti necessari per rispondere alle esigenze della propria committenza.


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here