In Europa la popolazione spende fino al 90% del tempo negli ambienti indoor

Tra le conferme della Manovra Finanziaria 2017 ci sono le detrazioni fiscali e i bonus casa 2017, anche per il 2017: l’Ecobonus, il Bonus Mobili, il Bonus Ristrutturazioni e il Sisma Bonus.

Gli esperti dell’Unità efficienza energetica dell’ENEA, nell’ambito del Programma nazionale di informazione e formazione, hanno preparato un vademecum sulle agevolazioni per il risparmio e l’efficientamento energetico per le case.

Scarica la Guida dell’ENEA per le detrazioni fiscali per la casa

Il 7 febbraio, inoltre, all’ENEA si terrà una giornata per tutti i soggetti interessati a progetti, proposte e iniziative del Programma nazionale per il 2017.

Tutti le detrazioni fiscali per la casa

Ecobonus per la riqualificazione energetica

Per le case, la detrazione del 65% è stata prorogata fino al 2017. Vuoi saperne di più?

Gli interventi di efficientamento di parti comuni degli edifici condominiali o che interessino tutte le unità immobiliari del condominio sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2021, con poercentuali che variano in base al tipo di intervento.

Se vuoi sapere tutto sul bonus efficienza energetica per i condomini leggi:

Ristrutturazione parti comuni condominio: nuova scadenza per l’invio dati

L’ecobonus è previsto per edifici di proprietà di istituti autonomi per le case popolari e adibiti ad edilizia residenziale pubblica.

Per le schermature solari sono stati confermati nel 2017 gli incentivi già previsti fino allo scorso anno da Ecobonus e Conto Termico.

Detrazioni fiscali per ristrutturazione edilizia

Agli interventi di ristrutturazione iniziati dal 1° gennaio 2016 è riconosciuta una detrazione del 50% dall’imposta lorda per ulteriori spese documentate sostenute nel 2017.

Ti potrebbe interessare Tutto sulla detrazione 50% per la ristrutturazione 2017

Bonus Mobili

Nel contesto di interventi di ristrutturazione, è stato confermata la detrazione del 50% per l’acquisto di mobili.

Leggi Bonus Mobili, le novità della Guida 2017 aggiornata dalle Entrate

Acquisto di case in classe A o B

Il Governo non ha ancora prorogato ma si è impegnato a farlo, all’interno del primo provvedimento utile, la detrazione dall’IRPEF del 50% dell’importo corrisposto per il pagamento dell’IVA sull’acquisto di immobili residenziali dal costruttore, cioè di abitazioni di classe energetica A o B cedute dalle imprese costruttrici. La proroga dovrebbe essere fino al 31 dicembre 2019.

Leggi Detrazione 50% acquisto casa in Classe A e B, la guida per utilizzarla

Efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione

Molte opportunità riguardano la PA per interventi di efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here