Si è tenuta a Lucca, nella cornice della splendida chiesa sconsacrata di S. Francesco e alla presenza dei 450 collaboratori Cromology, la convention aziendale “La Vittoria Collettiva”. In questa occasione l’azienda ha condiviso con tutta la squadra gli eccellenti risultati raggiunti nel 2016 e la propria visione per il futuro

La nuova visione di Cromology

Da oltre 15 anni desideravo vedere tutta la squadra Cromology riunita e finalmente oggi siamo qui, tutti e 450, a celebrare la nostra “vittoria collettiva”: la quota di mercato del Gruppo è ulteriormente cresciuta e i clienti percepiscono il lavoro che facciamo ogni giorno con passione per offrire la migliore customer experience del mercato. Una nuova visione ci guida verso progetti e obiettivi sempre più sfidanti: coloriamo la vita per la bellezza di tutti gli ambienti e il benessere di tutte le persone. Continuiamo a metterci il cuore, questo il mio augurio per tutti noi.

Con queste parole Massimiliano Bianchi, Direttore Generale di Cromology Italia, si è rivolto al proprio team, per annunciare la nuova visione del Gruppo e il raggiungimento di risultati eccellenti anche nel 2016. “Desidero ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che ha gentilmente concesso l’utilizzo di questa magnifica location.

Cresce la quota di mercato del Gruppo

“Nonostante il mercato in calo e un trend ancora in atto di predilezione per i prodotti a qualità e prezzi bassi, anche quest’anno il Gruppo Cromology è riuscito a conseguire un aumento della quota di mercato. Siamo il leader assoluto in Italia nel settore dei prodotti vernicianti per l’edilizia, con una quota del 23,4% nel 2016, e puntiamo al 25% per il prossimo anno. Gran parte dei nostri concorrenti registrano una perdita superiore a quella del mercato, stimata in -1,5% per il 2016” spiega Maurizio Angeleri, Marketing Director Cromology Italia Spa.

Alcuni progetti chiave, come il nostro campus di formazione, CromoCampus, il rilancio delle nostre soluzioni dedicate al mondo dell’edilizia professionale e la crescita degli affari nel comparto fai da te hanno contribuito fortemente al raggiungimento del risultato” sottolinea Achille Francesconi, Sales Director Cromology Italia.

Il comparto delle soluzioni professionali per l’edilizia

Il giro di affari nel professionale, cresciuto nel 2015 del 38%, cresce del 5% anche nel 2016” continua Achille Francesconi.

Nel 2016 abbiamo installato oltre 250 tintometri ed effettuato 1.200 interventi di assistenza. Abbiamo realizzato oltre 3.400 campioni colore, per rispondere alle esigenze del mercato e a stimoli del nostro reparto marketing. Le oltre 7.500 richieste di assistenza colore e i 350.000 mq di cappotto sottolineano con quale forza Cromology stia crescendo in questo comparto” spiega Alessandro Siragusa, Technical & Customer Director Cromology Italia.

CromoCampus, il concept di formazione multimediale del Gruppo, ha contribuito a rafforzare le nostre relazioni con il mondo della progettazione e delle imprese, a beneficio nostro e dei nostri clienti, per i quali abbiamo potuto sviluppare numerose opportunità” afferma Diego Marcucci, Marketing Manager Settef, Viero, Cepro, MaxMeyer professionale, Colori di Tollens Bravo.

Nel 2016 abbiamo accolto oltre 600 persone nelle aule del nostro campus e oltre 6.000 sono state formate mediante iniziative di formazione online” spiega Pier Paolo Riu, Product Technical Service Manager Gruppo Cromology.

Per il 2017 abbiamo sviluppato un programma di formazione ancora più mirato ed efficace, dedicato a tutta la filiera dell’edilizia professionale: imprese, applicatori specializzati, progettisti e rivendite” conclude Enrico Galardini, Responsabile Formazione Cromology.

www.cromology.it


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here