Trieste, aliquote Imu

A Bologna confermata l’aliquota Imu al 4 per mille sulla prima casa e al 10,6 sulla seconda. A Trieste, sulla prima casa l’aliquota sarà al 3,9 per mille e per attività economiche e seconde case al 9,7.

Bologna. Ancora in attesa di approvare il bilancio 2012, il comune di Bologna ha però escluso che le aliquote Imu già concordate con imprese e sindacati subiranno correzioni verso l’alto.
Lo ha assicurato il sindaco Virginio Merola. Dunque i bolognesi pagheranno il 4 per mille sulla prima casa e il 10,6 sulla seconda, con sconto al 7,6 per i contratti a canone concordato. Ferme anche l’addizionale Irpef e le altre tariffe. A rassicurare la giunta, le notizie delle ultime ore. In particolare il credito di 30 milioni del Comune verso lo Stato che sarà ripianato probabilmente in un anno e un rimborso dettato dalle norme di solidarietà tra gli enti locali contenute nel patto di stabilità.

Trieste. È del 3,9 per mille l’aliquota sulla prima casa; del 5,8 quella sulle case Ater; 6,5 sulle case in affitto a canone concordato; 10 per mille sulle case sfitte e 9,7 su tutti gli altri immobili (fra cui seconde case e attività economiche). Lo ha stabilito il Consiglio comunale di Trieste che all’alba ha approvato, dopo 17 ore di dibattito in 2 sedute, la relativa delibera.
Approvati anche 3 odg proposti dal gruppo consiliare del Pdl: il primo prevede lo scorporo delle attività economiche dall’ultima fascia aliquota indifferenziata; il secondo impegna il sindaco a un piano di riduzione delle spese per il Comune di Trieste; il terzo impegna lo stesso sindaco a portare al 2 per mille l’aliquota su case Ater qualora il Governo confermi la rinuncia alla quota di sua competenza (che permetterebbe di annullare l’aumento degli affitti delle case dell’Ater disposto a seguito dell’introduzione dell’Imu).
Il Pdl ha sottolineato che il comune di Udine ha fissato l’aliquota Imu sulle attività economiche al 7,6 per mille, due punti più bassa rispetto a Trieste.

 

Per calcolare rapidamente l’importo vi segnaliamo il software gratuito di calcolo.

Per maggiori approfondimenti potete consultare lo Speciale Imu.


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here