Home in evidenza Concorso Pompieri 2016 – 2017: ecco le date delle prove preselettive

Concorso Pompieri 2016 – 2017: ecco le date delle prove preselettive

7618

Aggiornamento del 2 febbraio 2017. Le prove preselettive per il Concorso Pompieri 2017 si svolgeranno il 29 maggio e il 12 giugno 2017. Infatti, è stato pubblicato il diario della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli e esami, a 250 posti nella qualifica di Vigile del Fuoco del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. La prova preselettiva avrà luogo presso la Fiera di Roma – Via Portuense, 1645 – secondo questo calendario, ogni giorno alle ore 10:30:

– 29 maggio 2017 da EBANO a GISSI
– 30 maggio 2017 da GITTO a MADURINI
– 31 maggio 2017 da MAENZA a MUGNANI
– 1 giugno 2017 da MUHO a PISCHIUTTA
– 5 giugno 2017 da PISCI a SANTORIELLO
– 6 giugno 2017 da SANTORO a TROPIANO
– 7 giugno  2017 da TROTTA  a AZZURRO
– 8 giugno  2017 da BABBANINI a CAPIZZOTO
– 9 giugno 2017 da CAPO a CREPALDI
– 12 giugno 2017 da CRESCE a DUTTO

**

Finalmente, è aperto il bando per il Concorso Vigili del Fuoco 2016 2017. La scadenza per presentare la domanda è il 15 dicembre 2016. Il concorso per vigili del fuoco è riservato a 250 posti ed è aperto anche ai civili, infatti il 10% dei posti è riservato a chi non ha prestato servizio nelle Forze Armate.

Il bando di concorso da Pompieri è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 15 novembre 2016 (GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.90).

Il concorso richiede prima di tutto necessariamente determiniati requisiti, poi prevede una prova preselettiva e infine un esame finale.

Per quanto riguarda gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole la scadenza per adeguarsi alla prevenzione incendi è il 31 dicembre 2016 (vale per gli edifici esistenti alla data del 10 giugno 2016, data di entrata in vigore del D. Min. Interno 12/05/2016). Leggi tutto l’articolo.

Concorso Pompieri 2016 2017: i requisiti necessari

Per partecipare al concorso dei Vigile del Fuoco è necessario:
– avere la cittadinanza italiana;
– non aver superato i 30 anni di età (per chi è iscritto da almeno un anno negli elenchi del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, il limite si è innalzato a 37 anni);
– avere il pieno godimento dei diritti politici;
– possedere rilevanti requisiti psico-fisici e attitudinali.

Infine, per fare il Pompiere, bisogna avere la scuola dell’obbligo.

Per superare il concorso ti consigliamo:

250 VIGILI DEL FUOCO - Manuale + Test + Video della Prova Motorio-attitudinale

250 VIGILI DEL FUOCO - Manuale + Test + Video della Prova Motorio-attitudinale

a cura di Giuseppe Cotruvo, 2016, Maggioli Editore

Concorso Vigili Del Fuoco: Libro, Manuale e Batteria di Test per Superare la Prova Il manuale "250 Vigili del Fuoco" è uno strumento di preparazione per sostenere tutte le prove previste dal concorso per 250 Vigili del Fuoco, pubblicato in G.U. 15 novembre 2016, n. 90.Il testo è...



Concorso Vigili del Fuoco 2016 2017: come partecipare

Per partecipare, oltre ad avere i requisiti sopra indicati, bisogna fare domanda su concorsi.vigilfuoco.it entro e non oltre il 15 dicembre 2016; è importante ricordare che tutte le altre forme di invio delle domande sono escluse.

Come iscriversi (domanda on line)

  1. vai su concorsi.vigilfuoco.it
  2. inserisci i dati anagrafici: nome e cognome, luogo e data di nascita, residenza e codice fiscale;
  3. devi dichiarare di essere in possesso: della cittadinanza italiana, dei diritti politici, del titolo di studio richiesto;
  4. bisogna inoltre dichiarare di non essere stati sottoposti a pene detentive e misure di prevenzione
  5. per la prova orale in lingua straniera, scegliere tra inglese, francese, spagnolo o tedesco
  6. dopo aver compilato e stampato la domanda online deve essere consegnata il giorno della prova preselettiva.

Dal 22 settembre 2016 è in vigore la nuova regola tecnica verticale (pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 23 agosto 2016) sulla prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere (ai sensi dell’art. 15 del decreto legislativo 6 marzo 2006, n. 139). Clicca qui per leggere i dettagli.

Concorso Vigili del Fuoco 2016 2017: prova preselettiva

Entro il 31 gennaio 2017, in Gazzetta Ufficiale, saranno comunicate sede e data del primo test che consisterà nella soluzione di quesiti logico-deduttivi a risposta multipla, nonché da domande che si baseranno su: italiano; storia; cittadinanza e Costituzione; scienze; geografia; tecnologia; matematica.

Segue alla prova selettiva, quella motorio-attitudinale e un colloquio, poi la valutazione dei titoli:

Concorso VVF 2016: prova motoria e attitudinale

La prova motorio attitudinale si articola in diverse fasi che accertano, oltre all’attitudine a svolgere l’attività di vigile del Fuoco, la capacità: pratica, di forza, di equilibrio, di coordinazione, di reazione motoria, di acquaticità.

Per conoscere la tipologia e le modalità di svolgimento della prova, si consiglia di consultare l’allegato B del bando del Concorso 250 Vigili del Fuoco.

Potrebbe interessarti anche la nostra pagina sulla Prevenzione incendi

Concorso Pompieri 2016 2017: il colloquio

Il colloquio del Concosro Vigili del Fuoco 2016 2017 verterà su:
– organizzazione e competenze del Corpo nazionale dei vigili del fuoco (elementi);
– discipline tecnico-scientifiche applicative, correlate al titolo di studio richiesto per la partecipazione al concorso, finalizzate a verificare la conoscenza degli elementi di base relativi all’attività del vigile del fuoco;
– elementi di informatica di base e conoscenze di base di una lingua straniera scelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Concorso Vigili del Fuoco 2016: valutazione finale

Punteggio complessivo: 100 punti. Sarà la somma dei punteggi ottenuti in ciascuna parte dell’esame. Ecco i punteggi massimi che possono essere distribuiti per ogni parte dell’esame.

1. prova motorio-attitudinale: 50 punti;
2. colloquio: 35 punti;
3. titoli posseduti: 15 punti.

Per superare il concorso ti consigliamo:

250 VIGILI DEL FUOCO - Manuale + Test + Video della Prova Motorio-attitudinale

250 VIGILI DEL FUOCO - Manuale + Test + Video della Prova Motorio-attitudinale

a cura di Giuseppe Cotruvo, 2016, Maggioli Editore

Concorso Vigili Del Fuoco: Libro, Manuale e Batteria di Test per Superare la Prova Il manuale "250 Vigili del Fuoco" è uno strumento di preparazione per sostenere tutte le prove previste dal concorso per 250 Vigili del Fuoco, pubblicato in G.U. 15 novembre 2016, n. 90.Il testo è...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here