Home Edilizia Fogli Excel per calcolo strutture professionali: i nuovi strumenti di Ediltecnico

Fogli Excel per calcolo strutture professionali: i nuovi strumenti di Ediltecnico

8033
Fogli Excel per calcolo strutture professionali: i nuovi strumenti di Ediltecnico

Calcolo e verifica delle aperture realizzate su pareti in muratura portante; calcolo e verifica di travi in legno rinforzate con connettori e soletta in CA collaborante; verifica dei bulloni in acciaio. Sono questi i nuovi tool operativi targati Ediltecnico e realizzati dallo Studio Technica di Firenze, apprezzato e conosciuto dai professionisti del settore delle costruzioni per l’intensa attività e produzione di fogli excel professionali per il calcolo strutture.

Sono disponibili sullo store online Maggiolieditore.it le prime uscite di Strutture la nuova linea della collana “Gli Strumenti Operativi di Ediltecnico” che si affianca a quelle dedicate all’Ambiente (Control Waste, software in excel per la gestione dei rifiuti) e alla Sicurezza sul lavoro (Gestione e adempimenti HSE, software per formazione e sorveglianza sanitaria).

Vediamo brevemente di cosa si tratta, fornendo una lista dei calcoli che ciascun foglio excel per il calcolo strutture è in grado di eseguire, invitando tutti gli interessati ad approfondire sulle schede specifiche di ciascun prodotto.

Aperture su murature portanti

Il software esegue calcoli e verifiche quali la  valutazione della variazione di rigidezza della parete tra lo stato attuale (quindi prima dell’intervento) e quello di progetto (dopo l’esecuzione dell’intervento). Lo strumento consente anche di analizzare la variazione di resistenza della parete tra lo stato attuale (pre intervento) e quello di progetto (post intervento). Tra le funzionalità è compresa anche la possibilità di valutare il rinforzo della parete tramite l’applicazione di una cerchiatura telaio in acciaio e la verifica della sua resistenza.

L’utente deve specificare geometria, caratteristiche meccaniche e resistenti della muratura di ogni singolo setto (o maschio murario) costituente la parete oggetto di intervento. Il foglio di calcolo suggerisce i valori medi di queste caratteristiche in base alla tipologia di muratura selezionata sulla base delle indicazioni della circolare n.617 del 2 febbraio 2009 emanata dal Consiglio superiore dei Lavori Pubblici.

Nel caso la parete nella situazione di progetto (post intervento) non rispettasse i limiti definiti dall’utente si può intervenire rinforzando le porzioni di muratura rimanenti modificandone i valori caratteristici e/o aumentandone lo spessore (es. betoncino armato) o inserendo un telaio in acciaio. Nel caso che venga utilizzato un telaio una volta specificate le dimensioni dell’apertura il software calcola le dimensioni dello scasso necessarie per l’alloggiamento del telaio ed effettua la verifica di sicurezza del telaio stesso.

Apertura Muratura - Foglio di Calcolo Excel

Apertura Muratura - Foglio di Calcolo Excel

Il software esegue i seguenti calcoli:

- Valutazione della variazione di rigidezza della parete tra lo stato attuale (pre-intervento) e quello di progetto (post-intervento) 

- Valutazione della variazione di resistenza della parete tra lo stato attuale (pre-intervento) e quello di progetto (post-intervento)

- Valutazione del rinforzo della parete mediante l'inserimento di un telaio in acciaio (cerchiatura)

- Verifica di resistenza dell'eventuale telaio in acciaio utilizzato

L'utente deve specificare geometria, caratteristiche meccaniche e resistenti della muratura di ogni singolo setto (o maschio murario) costituente la parete oggetto di intervento. Il foglio di calcolo suggerisce i valori medi di suddette caratteristiche in base alla tipologia di muratura selezionata sulla base delle indicazioni della n.617 del 02.02.2009 del C.S.LL.PP.

Qualora la parete nella situazione di progetto (post-intervento) non rispettasse i limiti definiti dall'utente si può intervenire rinforzando le porzioni di muratura rimanenti modificandone i valori caratteristici e/o aumentandone lo spessore (es. betoncino armato) o inserendo un telaio in acciaio.

Nel caso che venga utilizzato un telaio una volta specificate le dimensioni dell'apertura il software calcola le dimensioni dello scasso necessarie per l'alloggiamento del telaio ed effettua la verifica di sicurezza del telaio stesso.

Informazioni generali
Il foglio di calcolo in oggetto permette di effettuare le verifiche di aperture realizzate in pareti di muratura portante secondo le indicazioni delle norme tecniche del D.M. 14.01.2008.
Si possono inserire i dati solo nelle caselle predisposte in modo da evitare modifiche o cancellazioni non volute che potrebbero alterare i risultati.

I dati di input sono: oggetto identificativo della parete, caratteristiche meccaniche della muratura, geometria dei setti o maschi murari, carichi agenti sulla parete caratteristiche dimensionali dei telai di rinforzo.

Le verifiche vengono condotte sia per lo stato limite ultimo (SLU) che per gli stati limite di esercizio (SLE).
Qualora i valori inseriti non soddisfino i requisiti di sicurezza verranno evidenziati tutti i parametri fuori norma.
Le stampe del singolo foglio di calcolo potranno essere allegate al fascicolo dei calcoli.

Autore
Giovanni Cerretini, titolare di Studio Technica (www.studiotechnica.net) studio di ingegneria con sede in Firenze, che offre servizi di ingegneria nei settori ambientale, civile, industriale ed informatico con specializzazioni nel trattamento acque, nel calcolo strutturale, nei rinforzi strutturali in materiali compositi FRP, nello sviluppo software, nella prevenzione incendi e in sicurezza sui luoghi di lavoro.

Giovanni Cerretini, 2016, Maggioli Editore
18.30 € 17.39 €

Connettori

Si tratta di un fogli excel per calcolo strutture per il calcolo e la verifica di  travi in legno rinforzate con convettori e soletta in CA collaborante. Nel calcolo strutturale si possono utilizzare i dati dei connettori forniti dal produttore o i valori teorici stimati utilizzando le regole dell’Eurocodice 5 che vengono stimati dal foglio di calcolo.

Il software esegue i seguenti calcoli:

  1. Valutazione valori teorici della rigidezza della connessione utilizzando le indicazioni dell’Eurocodice 5
  2. Valutazione del valore resistente a taglio utilizzando la formula Johansen 1941 modificata
  3. Caratteristiche di sollecitazione
  4. Verifica a pressoflessione della sezione in legno
  5. Verifica a pressoflessione della soletta in cemento armato
  6. Verifica a taglio del travetto
  7. Verifica a taglio del connettore
  8. Verifica di deformazione della sezione composta allo stato limite di esercizio

Nei calcoli si tiene conto delle caratteristiche meccaniche e geometriche di legno, calcestruzzo e connettore.

Connettori per Travi in Legno:  calcolo e verifica - Foglio di Calcolo Excel

Connettori per Travi in Legno: calcolo e verifica - Foglio di Calcolo Excel

Il software esegue i seguenti calcoli:

- Valutazione valori teorici della rigidezza della connessione utilizzando le indicazioni dell'Eurocodice 5

- Valutazione del valore resistente a taglio utilizzando la formula Johansen 1941 modificata

- Caratteristiche di sollecitazione

- Verifica a pressoflessione della sezione in legno

- Verifica a pressoflessione della soletta in cemento armato

- Verifica a taglio del travetto

- Verifica a taglio del connettore

- Verifica di deformazione della sezione composta allo stato limite di esercizio

Nei calcoli si tiene conto delle caratteristiche meccaniche e geometriche di legno, calcestruzzo e connettore.

Nel calcolo si possono utilizzare i dati dei connettori forniti dal produttore o i valori teorici stimati utilizzando le regole dell'Eurocodice 5 che vengono stimati dal foglio di calcolo.

Informazioni generali
Il foglio di calcolo in oggetto permette di effettuare le verifiche di travi e travetti in legno (legno massiccio o legno lamellare) secondo le indicazioni delle norme tecniche del D.M. 14.01.2008.
Si possono inserire i dati solo nelle caselle predisposte in modo da evitare modifiche o cancellazioni non volute che potrebbero alterare i risultati.

I dati di input sono: oggetto identificativo della verifica, caratteristiche del materiale, caratteristiche geometriche della trave, il carico di progetto, la durata caratteristica dei carichi.
Al momento dell'apertura il foglio di calcolo è già pronto con alcuni valori di default.

Qualora i valori inseriti non soddisfino i requisiti di sicurezza della trave verranno evidenziati in rosso tutti i parametri fuori norma.
Il foglio di calcolo può essere duplicato per inserire in un unico file excel i risultati relativi a tutte le travi di un determinato edificio o progetto. Le stampe del singolo e di tutti i fogli di calcolo potranno essere allegate al fascicolo dei calcoli.

Autore
Giovanni Cerretini, titolare di Studio Technica (www.studiotechnica.net) studio di ingegneria con sede in Firenze, che offre servizi di ingegneria nei settori ambientale, civile, industriale ed informatico con specializzazioni nel trattamento acque, nel calcolo strutturale, nei rinforzi strutturali in materiali compositi FRP, nello sviluppo software, nella prevenzione incendi e in sicurezza sui luoghi di lavoro.

Giovanni Cerretini, 2016, Maggioli Editore
10.00 € 9.50 €

Verifica bulloni in acciaio

Il terzo foglio di calcolo strutturale consente la verifica di un singolo bullone in acciaio secondo le Norme Tecniche per le Costruzioni. In particolare, tra i calcoli in grado di essere realizzati si segnala la resistenza a taglio e a trazione del singolo bullone, a rifollamento e a punzonamento della piastra più sottile del collegamento.

Inoltre nei calcoli si tiene conto dell’area resistente del bullone e della dimensione media del dado e della testa del bullone, entrambi i parametri sono modificabili dall’utente. Il software calcola i valori limite delle distanze dai bordi liberi e dai bulloni adiacenti e una volta inseriti i dati di progetto calcola i necessari coefficienti per la valutazione della resistenza a rifollamento.

Per quanto riguarda i collegamenti, il foglio excel verifica la loro resistenza a taglio, a trazione e a taglio-trazione combinata.


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here