Se i lavori in condominio non sono eseguiti a regola d’arte, risponde l’ amministratore condominio come direttore dei lavori. La responsabilità, quindi, non è del condominio. L’amministratore ha il compito di convocare la ditta che ha eseguito i lavori  per sanare il difetto. È quello che ha stabilito la sentenza 12098/2016 del tribunale di Roma.

SCARICA LA SENTENZA

Il problema riguardava, nel caso specifico, il distacco dell’intonaco. Il proprietario ha richiesto prima di tutto l’intervento del condominio senza ottenere risposta. In un secondo tempo, si è accertato che il danno è stato causato da una errata esecuzione dei lavori.

Questo non è stato sufficiente a ottenere il rimborso. Continua a leggere su Ilmerito.it.

Obblighi e responsabilità dell' amministratore di condominio e dei condòmini

Obblighi e responsabilità dell' amministratore di condominio e dei condòmini

F. Maniscalco - S. Rao, 2016, Maggioli Editore

Nuova Guida sugli obblighi e le responsabilità dell’amministratore di condominio e dei condòmini, alla luce della riforma del 2012. Gli Autori, Francesco Maniscalco e Silvia Rao, entrambi amministratori di condominio, hanno voluto legare la...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here