Grandi opere ed eventi: quale può essere (l’utile) contributo del BIM

Il Senato ha votato la fiducia al decreto Milleproroghe 2016 che quindi è definitivamente convertito in legge e interessa  interessa l’edilizia, i professionisti, l’ambiente, Pompei, la scuola. Tra le altre norme: multa di 200mila euro per i partiti politici che non presentano il bilancio, i contratti di solidarietà, il divieto di incroci tra tv e giornali, le assunzioni nella pubblica amministrazione. Ma vediamo le novità che riguarda l’edilizia e i professioniti tecnici.

Edilizia scolastica

Entro fine 2016 deve avvenire l’adeguamento delle strutture scolastiche alle norme anti-incendio. Proroga al 2018/19 della validità delle graduatorie ad esaurimento per i docenti.

 

Milleproroghe e professionisti

Split Payment – Prorogato per il 2016 l’uso delle somme iscritte in conto residui nel 2015 nel bilancio dello Stato, relative allo split payment.

 

Beni culturali nel Milleproroghe

Pompei – Aumentano a 500mila euro l’anno, fino al 2019, le risorse relative alla struttura che lavora al progetto Pompei.

 

Bonifica e rigenerazione urbana

Terra dei Fuochi – Prorogata al 31 luglio la durata della gestione commissariale per la bonifica delle aree.

Bagnoli – Prorogato di 60 giorni il termine per l’adozione del programma di “rigenerazione urbana” del comprensorio.

 

Rifiuti

Rinvio a fine anno delle nuove regole in materia di gestione dei rifiuti, cioè il Sistri.

 

Edilizia scolastica pubblica

Edilizia scolastica pubblica

Giulia Zanata, Angela Silvia Pavesi, 2014, Maggioli Editore

"Sono soddisfatta perch abbiamo gi provveduto in tempi rapidi e coinvolgendo i governi regionali a mettere in atto una delle azioni pi importanti previste nel decreto del Fare. L'edilizia scolastica, come dichiarato all'inizio del mio mandato, rappresenta una delle priorit del Governo Letta....



La riqualificazione energetico-ambientale degli edifici scolastici

La riqualificazione energetico-ambientale degli edifici scolastici

Pepe Domenico, Rossetti Massimo, 2014, Maggioli Editore

Questo nuovo volume presenta un ampio repertorio di ristrutturazioni e ampliamenti di edifici scolastici orientati alla riduzione del fabbisogno energetico. I criteri alla base della selezione dei progetti sono stati il grado di efficienza energeticadell’edificio,...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here