La nuova versione di DOCET è stata pensata per la redazione dell’ APE Attestato Prestazione Energetica degli edifici residenziali esistenti più piccoli di 200 mq.

La nuova versione di DOCET è aggiornata tenendo in considerazione le nuove norme tecniche, i decreti attuativi con prescrizioni e requisiti minimi degli edifici, le nuove Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica degli Edifici.

Si tratta della versione numero 3 di DOCET. Prevede la valutazione della prestazione energetica degli edifici in base ai dai dati di ingresso ricavati da indagini realizzate in loco sull’edificio esistente, per analogia costruttiva con altri edifici e sistemi impiantistici coevi, integrata da banche dati o abachi nazionali.
Il software è classificato come “Metodo di calcolo da rilievo sull’edificio”, secondo il livello di approfondimento “Metodo semplificato”.

Il software è stato realizzato da ENEA e dall’Istituto per le Tecnologie della Costruzione del CNR, come del resto era previsto dal DM 26 giugno 2015.

Lo strumento è dedicato ai tecnici e agli operatori del settore edilizio e si può utilizzare solo per la certificazione energetica degli edifici residenziali a cui è destinato:
– edifici esistenti
– superficie inferiore o uguale a 200 mq
– possono essere singole unità immobiliari o singoli appartamenti in edifici condominiali

Il software per la redazione dell’ attestato di prestazione energetica per gli edifici residenziali di dimensione inferiore a 200 mq è disponibile su www.docet.itc.cnr.it.

APE ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

APE ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Sebastiano Ciciriello, 2017, Maggioli Editore

Il presente  manuale  fornisce  tutte  le  informazioni  utili  al  certificatore  energetico al fine di redigere un completo e corretto Attestato di Prestazione Energetica (APE)   ed è aggiornato ai d.m. 26 giugno 2015  e alle...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here