Home Edilizia Sapere tutto sui temi dell’edilizia: ecco come fare, col 20% di sconto

Sapere tutto sui temi dell’edilizia: ecco come fare, col 20% di sconto

19

Solo per il week-end, da venerdi 19 (domani) a domenica 21 giugno compresi, riparte l’offerta su alcuni dei libri Maggioli editore per i professionisti tecnici e sui temi dell’ edilizia: sconto del 20% e spedizione gratuita.

Il primo titolo in offerta è la Casa salubre, nuovo volume della collana “Lavori in casa” in cui trovare soluzioni, suggerimenti e spunti sulla scelta dei materiali, delle tecnologie e degli impianti per rendere una casa salubre.

Il secondo titolo legato ai temi dell’ edilizia per i professionisti per il quale nel corso del prossimo week potrete avere il 20% di sconto è Guida alla ripartizione delle spese condominali che ha l’obiettivo di sciogliere, per gli addetti, i numerosi dubbi e le incertezze determinate dalla normativa riformata da poco, dai continui mutamenti di rotta della giurisprudenza e dall’imprevedibilità della casistica pratica.

Poi, Docfa 4.00.2 e il catasto fabbricati, che spiega innanzitutto come installare DOCFA 4.00.2 e compilare in maniera generale un documento, con 43 esempi svolti con le causali più comuni. Il volume è aggiornato alla procedura DOCFA pubblicata obbligatoria dal 1° novembre 2013.

Si prosegue con Lavori in quota e cadute dall’alto, all’interno del quale viene dato risalto al concetto di efficace valutazione del rischio, indispensabile per poter ottimizzare le scelte organizzative e di formazione dei soggetti imprenditoriali direttamente o indirettamente coinvolti con i lavori in quota in edilizia.

Infine, sconto 20% anche su Il Building Information Modeling – BIM. Per capire l’importanza del BIM in edilizia e per i professionisti, e per farsi un’idea dei contenuti dell’opera, è sufficiente riportare una citazione del Prof. Stefano Della Torre, presidente di BuildingSMART Italia:

“La società contemporanea sta vivendo una profonda trasformazione dovuta alla diffusione delle Tecnologie dell’Informazione (IT) che stanno modificando radicalmente il modo di vivere, di lavorare, di produrre documenti e di scambiare informazioni. Anche l’industria dell’ambiente costruito è destinato a profondi mutamenti dovuti all’impiego delle IT o ITC (Information Technologies in Construction).In tempi recenti l’acronimo BIM (Building Information Modeling), meglio nella versione con BIMM (Building Information Modeling & Management) è divenuto, anche in Italia, tema di grande interesse tra gli attori del settore e lo sviluppo di standard di comunicazione robusti e affidabili, che assicurino lo scambio di dati, è una delle necessità più impellenti al fine di facilitarne l’uso e la diffusione in tutta il settore delle costruzioni, partendo dall’idea progettuale fino alla gestione del costruito”.

I temi sono quindi tra i più attuali di quelli affrontati nel mondo dell’ edilizia e dei professionisti oggi: il comfort in casa, il BIM, la sicurezza sul lavoro, il Docfa e la riforma del condominio. Puoi acquistare uno o più volumi con il 20% di sconto sul totale del prezzo più la sedizione gratuita.

 

 

 

 


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here