Regione Toscana, novità

Un nuovo quadro normativo tutto da esplorare in materia edilizia, urbanistica e di tutela del paesaggio all’interno del territorio della Regione Toscana. È la legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 recante rubrica “Norme per il governo del territorio” che modifica lo status quo normativo, dallo stop al consumo del suolo alla riqualificazione del costruito esistente.

Un provvedimento, quello approvato nello scorso mese di novembre dalla Regione Toscana, che contribuisce a rinnovare anche la normativa in materia urbanistica nel territorio regionale facendo leva sul freno al consumo di nuovo suolo, sulla riqualificazione dell’esistente nei terreni urbanizzati, sulla tutela del territorio agricolo da trasformazioni non agricole, e sulla pianificazione di area vasta.

Al momento della sua approvazione il presidente della Regione Enrico Rossi ha definito il provvedimento alla stregua di una “legge di profonda svolta, e non scontata, che posiziona la Toscana all’avanguardia nelle politiche del governo del territorio. Con questa legge la Toscana potrà andare a testa alta nel dibattito nazionale e fungere da esempio“.

Per un focus di qualità sulle novità contenute nel provvedimento di legge Maggioli Editore consiglia il pratico e-book intitolato La legge regionale Toscana n. 65/2014 e il decreto Sblocca Italia di Claudio Belcari: l’e-book è composto da slide e schemi operativi sul nuovo quadro normativo in Toscana in materia edilizia, urbanistica e di tutela del paesaggio alla luce delle novità introdotte dal decreto Sblocca Italia.

Nella prima parte dell’e-book Claudio Belcari analizza le novità della legge regionale toscana, dalla revisione di alcune categorie di intervento edilizio al nuovo quadro dei titoli edilizi abilitativi (interventi soggetti a SCIA e le opere realizzabili con attività edilizia libera).

Nella seconda parte invece vengono prese in considerazione le novità introdotte dal decreto Sblocca Italia (legge n. 164/2014) con specifico riferimento all’adozione di disposizioni di controllo e sanzionatorio-pecuniarie, finalizzate a contrastare l’abusivismo edilizio e l’evasione fiscale. Inoltre viene posta una lente d’ingrandimento sul tema della facilitazione del rapporto negoziale pubblico-privato al fine di incentivare l’iniziativa economica e la realizzazione di previsioni urbanistiche di interesse pubblico, generale, collettivo e sociale. Snellimento dei tempi burocratici da una parte e novità in materia di vincolo paesaggistico dall’altra sono i due restanti importanti temi analizzati all’interno dell’e-book.

La legge regionale Toscana n. 65/2014 e il decreto Sblocca Italia

La legge regionale Toscana n. 65/2014 e il decreto Sblocca Italia

Claudio Belcari, 2015, Maggioli Editore

L'ebook "La legge regionale Toscana n. 65/2014 e il decreto Sblocca Italia" è una guida di veloce consultazione composta da slide e schemi operativi, ad uso e consumo degli uffici tecnici comunali e dei professionisti del settore edilizio-urbanistico. Nella prima parte analizza le...




Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here