Home Progettazione La Casa 4.0: (ri)progettare la propria casa

La Casa 4.0: (ri)progettare la propria casa

Abbiamo intervistato Chiara Tonelli, che ci ha parlato della nuova concezione di casa dopo la pandemia e in piena crisi energetica

113
video riprogettare casa

Intervista a Chiara Tonelli – architetto e docente di tecnologia dell’architettura presso l’Università di Roma Tre (delegata del Rettore per la sostenibilità ambientale), nonché bravissima divulgatrice che ha condotto diversi programmi televisivi dedicati ai temi dell’architettura – sulla nuova concezione di casa, dopo la pandemia e in piena crisi energetica.

Qual è il rapporto tra impianti e involucro? Quali elementi sono diventati cruciali per vivere e progettare bene le abitazioni? Quali saranno gli sviluppi futuri? Questi sono alcuni degli argomenti che abbiamo affrontato nell’intervista, in cui l’architetto ci ha parlato anche del suo ultimo libro, La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare.

>> Vorresti rimanere aggiornato su questo tema? Clicca qui, è gratis

Guarda qui l’intervista (dura circa 25 minuti):

Trovi altre video-interviste e brevi video-corsi gratuiti in questa pagina

Acquista qui il libro di Chiara Tonelli La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare:

La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare

La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare

La pandemia da Covid-19, la recente crisi geopolitica e la conseguente questione energetica, che aggrava il già critico quadro determinato dal cambiamento climatico, hanno reso evidente a tutti quello che questo libro ci ricorda: l’importanza di vivere in ambienti salubri, efficienti e confortevoli.

Fino alla metà del ‘900 si costruivano case fatte bene.

Poi abbiamo lasciato agli impianti il compito di supplire alle avversità climatiche e ai nostri bisogni.

Risultato: isole di calore, bollette economicamente insostenibili, case buie, riverbero del rumore tra vicini e tra stanze attigue, inquinamento degli ambienti interni.

Quali tecnologie, soluzioni distributive interne, dotazioni impiantistiche e infrastrutturali sono divenute irrinunciabili?

Come risolvere le tante problematiche che la permanenza forzata tra le mura domestiche ha messo in evidenza?

Sono alcuni degli interrogativi che tutti ci poniamo.

Questo libro offre risposte, spunti e possibili soluzioni per progettare o ri-progettare la propria abitazione in merito a diversi aspetti irrinunciabili, quando si parla di una casa moderna: dalla connessione per poter svolgere da remoto il lavoro o lo studio, alla flessibilità per la riorganizzazione funzionale (nel tempo e nello spazio), grazie ad arredi e partizioni mobili; dal comfort termico, visivo e acustico per garantire benessere agli abitanti, alla sicurezza di vivere in ambienti protetti e salubri; dall’auto produzione di energia, a quella di cibi, di compost per fertilizzare giardini e terrazzi e, perché no, in un futuro prossimo, anche di acqua.

Chiara Tonelli
Architetto, è professore ordinario in Tecnologia dell’architettura all’Università Roma Tre, dove è stata delegata del Rettore per la Sostenibilità ambientale. Ha ideato e coordinato le partecipazioni di Roma TRE al Solar Decathlon, vincendo nel 2012 il terzo premio e nel 2014 il primo premio. Ha condotto programmi TV sui temi dell’architettura.
Leggi descrizione
Chiara Tonelli, 2022, Maggioli Editore
34.00 € 32.30 €

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here