Home Soluzioni progettuali Ispezione pozzetti: operazioni più sicure con i sistemi di chiusura P-TREX in...

Ispezione pozzetti: operazioni più sicure con i sistemi di chiusura P-TREX in PRFV

Vediamo le caratteristiche dei sistemi di chiusura orizzontale realizzati in P.R.F.V. da P-TREX, altamente resistenti alla corrosione, autoportanti e completi di sistema anticaduta con barre di protezione

164
ispezione pozzetti p-trex

Abbiamo di recente parlato dei vari utilizzi del materiale composito P.R.F.V. (Poliestere Rinforzato con Fibre di Vetro), tutti interventi a cura di P-TREX, la business unit del Gruppo Fibre Net specializzata in soluzioni in P.R.F.V. che, anche grazie alla competenza che il gruppo ha sviluppato in oltre 20 anni di esperienza in ambito antisismico, realizza strutture solide e sicure.

Questo caso studio riguarda la soluzione in P.R.F.V che P-TREX ha sviluppato e prodotto per ASA AMBIENTE SRL: un efficace sistema di protezione alla caduta accidentale, finalizzato a mitigare il rischio per gli operatori durante le fasi di ispezione e manutenzione di un impianto di drenaggio urbano sotterraneo e a garantire, al contempo, indiscussi vantaggi nel breve e lungo periodo alla committenza.

In questo articolo abbiamo visto come è stato usato il P.R.F.V. per la struttura del sistema di copertura dei canali di irrigazione tramite pannelli fotovoltaici, in questo abbiamo visto invece l’utilizzo del P.R.F.V. per la progettazione e la costruzione di ambienti di lavoro innovativi.

Il sistema di chiusura orizzontale realizzato in P.R.F.V. è altamente resistente alla corrosione, autoportante e completo di sistema anticaduta con barre di protezione. Queste caratteristiche risolvono le problematiche più evidenti di un pozzetto in esercizio, che spesso mostra un alto livello di degrado, riconducibile a una pluralità di concause (vetustà dell’opera, scarsa manutenzione, presenza di umidità, ingresso di agenti ostili all’interno della massa del calcestruzzo, ecc.).

Le frequenti situazioni di degrado all’interno dei pozzetti, aggravate dall’assenza di sistemi di protezione alla caduta accidentale, ha quindi portato l’attenzione dell’RSPP sulla valutazione di necessari interventi migliorativi, al fine di elaborare nuove misure preventive e di protezione per gli operatori.

>> Vorresti rimanere aggiornato sulle ultime soluzioni progettuali? Clicca qui e iscriviti alle newsletter di Ediltecnico

Soluzione in PRFV di P-TREX

Il sistema di chiusura P-TREX, la cui progettazione segue dal punto di vista normativo i principi delle NTC 2018, viene dimensionato sulla base delle reali condizioni di utilizzo (ad esempio si può adottare un carico variabile pari a 200 kg/m2). In fase progettuale, il gruppo P-TREX sviluppa infatti soluzioni migliorative e customizzate in base ai desiderata previsti da Capitolato.

ispezione pozzetti p-trex

Per merito della leggerezza intrinseca del P.R.F.V., la copertura può essere facilmente alzata dall’operatore che agirà in tutta sicurezza, in quanto le barre di protezione inserite su tutta la superficie del telaio garantiranno l’incolumità dello stesso in caso di caduta accidentale durante l’ispezione.

Questo sistema di chiusura, dall’applicazione non complanare, migliora anche la visibilità dell’opera grazie all’installazione esterna e consente, inoltre, un notevole risparmio di costi e tempi di lavorazione in situ; il semplice appoggio del telaio alla struttura esistente non necessita dell’eventuale preventivo ripristino del c.a. ammalorato.

Vantaggi dei sistemi di chiusura in PRFV rispetto ai materiali tradizionali

Le soluzioni in P.R.F.V. di P-TREX vantano anche:

  • proprietà dielettriche e radio-trasparenza, che consentono l’installazione di sistemi di monitoraggio da remoto;
  • lunga vita utile del manufatto, nonché la quasi assenza di manutenzione;
  • produzione sostenibile, grazie al minor consumo di energia e ad un rilascio inferiore di CO2.

Inoltre, scegliere i prodotti P-TREX, che non necessitano di verniciatura superficiale periodica grazie alla loro eccellente resistenza alla corrosione, consente un ulteriore risparmio: permette, infatti, di allocare diversamente i fondi tipicamente destinati alle manutenzioni programmate in investimenti per nuove e diversa attività.

Dalla progettazione all’installazione in situ, il supporto P-TREX

Negli stabilimenti P-TREX, i dipartimenti di ingegneria, R&D e produzione collaborano sinergicamente al fine di fornire soluzioni innovative e custom, pronte per essere installate. Nell’area dedicata alla carpenteria, le squadre specializzate curano ogni dettaglio affinché il prodotto pre-assemblato garantisca affidabilità e sicurezza durante tutta la sua vita utile.

All’arrivo in cantiere, le strutture, accompagnate da dettagli tecnici e istruzioni di montaggio, sono organizzate in moduli leggeri per una posa in opera veloce e sicura che consente un decisivo risparmio di tempo e di costi.

Per ulteriori informazioni
p-trex.it
info@p-trex.it


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here