Home Soluzioni progettuali Soluzioni costruttive Costruzioni modulari per un futuro sostenibile

Costruzioni modulari per un futuro sostenibile

Unità facilmente spostabili o adattabili alle esigenze che possono mutare nel tempo e moduli riutilizzati più volte: ecco come viene garantito il rispetto dei criteri di sostenibilità e circolarità

25

In un’economia circolare sempre in via di sviluppo, si punta a creare spazi intelligenti in cui le persone possano lavorare, imparare e vivere, avendo allo stesso tempo un impatto positivo sul pianeta e sulla società in generale.

L’azienda Algeco, che appartiene al gruppo Modulaire Group, società di servizi aziendali leader a livello mondiale specializzata in spazi modulari da oltre 60 anni, va sviluppando la strategia di sostenibilità e circolarità attorno a tre pilastri chiave Ambiente, Sociale e Governance (ESG).

Leggi anche: Soluzioni modulari prefabbricazione: sostenibilità e progettazione nelle emergenze

Sostenibilità e circolarità

Grazie all’esperienza interna, in Algeco si progettano soluzioni modulari sempre in virtù della sostenibilità, per cui si utilizzano materiali sostenibili per migliorare le prestazioni ambientali. Dove è possibile fornire un vantaggio attraverso strutture modulari intelligenti che possono essere modificate e riconfigurate per adattarsi alle mutevoli esigenze dei clienti e dei loro stakeholder. Unità facilmente spostabili o adattabili alle esigenze che possono mutare col passare del tempo.

I moduli, durante il loro ciclo di vita, vengono riutilizzati più volte, infatti con la manutenzione che viene effettuata ad ogni rientro si estende la durata della vita del prodotto senza rinunciare alla qualità o alle prestazioni.

Con una base di clienti diversificata in tutti i settori vitali per la società, in Algeco sono consapevoli delle responsabilità legate a fornire un futuro sostenibile. Al termine della loro vita utile, i moduli vengono venduti per prolungarne ulteriormente la vita o smontati in componenti, con un massimo del 96% di materiale riciclabile.

Nella produzione vengono utilizzate rigorose tecniche specifiche di progettazione e controlli di qualità per limitare la quantità di rifiuti. La quantità totale di rifiuti generati, dagli edifici modulari prodotti in fabbrica è circa la metà di quella della costruzione tradizionale.

Foto 1_Liceo scientifico Democrito – Roma ©Algeco

>> Vorresti conoscere le ultime e aggiornate soluzioni progettuali? Clicca qui

L’obiettivo

Intanto l’obiettivo fissato da Algeco è quello di raggiungere lo zero netto entro il 2050, data che è possibile anticipare una volta completate i punti delineati dal piano d’azione per il 2025.

Oltre alla circolarità di “Loops Within Loops” – riutilizzo e riciclaggio delle unità – l’azienda si sta impegnando in modo proattivo in attività mirate al carbonio e alla riduzione dell’energia nelle varie sedi.

Per ulteriori informazioni
algeco.it

Consigliamo

Foto di copertina: strutture modulari per i Campionati di sci alpino Cortina 2021 ©Algeco


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here