Home Bonus Edilizia Sostituzione persiane o tapparelle? Con Bonus Ristrutturazione no pratica ENEA

Sostituzione persiane o tapparelle? Con Bonus Ristrutturazione no pratica ENEA

Nessuno obbligo di invio nei casi in cui l’intervento è ammissibile e le tapparelle sono installate da sole cioè senza la sostituzione dei serramenti

373
sostituzione tapparelle o persiane

La precisazione arriva dall’ANFIT – Associazione Nazionale per la tutela della Finestra made in Italy – che riprende la FAQ ENEA-MiSE 4E dedicata all’applicazione del Bonus Ristrutturazione (o Bonus Casa al 50%).

Ricordiamo (e come anche specificato sul sito ufficiale dell’ENEA) che per il Bonus Ristrutturazione 50%, in analogia a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, occorre trasmettere per via telematica all’ENEA le informazioni sugli interventi terminati dal 2018 in poi, che accedono alle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie (Bonus Ristrutturazione 50%) che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili.

>> Vorresti ricevere news come questa? Clicca qui, è gratis

Tuttavia, non è detto per ogni tipo di intervento sia necessario l’invio della pratica come ad esempio il caso della sola sostituzione di persiane o tapparelle.

Analizziamo meglio questo punto.

Leggi anche: Sostituzione infissi, quale bonus si può sfruttare?

Sostituzione persiane o tapparelle: partica sì o no?

ANFIT fa un premessa inevitabile, precisando che in caso di intervento incentivato attraverso l’Ecobonus la sostituzione delle persiane o delle tapparelle richiede l’invio della pratica ENEA.

Invece, nel caso in cui il contribuente volesse beneficiare del Bonus Ristrutturazione al 50%, dopo aver verificato il rispetto di tutte le condizioni normative, l’invio della pratica ENEA non è richiesto.

Per avere chiaro il quadro su quali sono i casi in cui è obbligatorio l’invio della pratica, ENEA ha messo a disposizione un elenco con tutti gli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti di energia rinnovabile che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% previste per le ristrutturazioni edilizie – ex art. 16 bis del DPR 917/86 – soggetti all’obbligo di invio all’ENEA.

Potrebbe interessarti: Bonus per nuovi serramenti? Necessaria la presenza di impianto di riscaldamento

Tutto nella FAQ ENEA 4.E

ANFIT chiarisce tenendo conto della FAQ 4.E (contenuta nella Raccolta ENEA-MISE) dove si legge: nei casi in cui l’intervento è ammissibile e le tapparelle o le persiane sono installate da sole cioè senza la sostituzione dei serramenti, non si deve trasmettere nulla ad ENEA.

Per l’ammissibilità dell’intervento alle detrazioni fiscali previste per la riqualificazione energetica (ex legge 296/2006), si rimanda all’apposito vademecum ENEA sulle schermature solari. In quest’ultimo caso si devono trasmettere i dati attraverso il sito dedicato alle detrazioni fiscali per le riqualificazioni energetiche “ECOBONUS”.

Consigliamo

Foto:iStock.com/Sinenkiy


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here