Home Sicurezza Luoghi di Lavoro Piattaforme aeree: i vantaggi del noleggio

Piattaforme aeree: i vantaggi del noleggio

Per velocizzare determinate operazioni di cantiere è sempre più conveniente noleggiare momentaneamente una piattaforma aerea anziché procedere con l'acquisto

64
Noleggio piattaforme

Per chi lavora nel settore impiantistico o edile, tra gli strumenti utili e vantaggiosi che non dovrebbero mai mancare ci sono le piattaforme aeree. Queste, conosciute anche come piattaforme di sollevamento o piattaforme mobili elevabili (PLE), sono delle macchine da lavoro che consentono il sollevamento in quota, oltre i 2 metri di altezza e fino a oltre 100 metri dal piano terra, di uno o più operatori.

Sono utili all’interno di questi settori perché consentono agli operai di svolgere lavori in altezza senza dover necessariamente montare, ad esempio, dei ponteggi. Inoltre, il loro utilizzo è accessibile a chiunque. Non necessitano di attività preparatorie, quindi riescono ad assolvere al meglio qualsiasi tipo di operazione che richiede un intervento urgente ed immediato.

>> Vorresti ricevere news come questa? Clicca qui, è gratis

Infatti, sono dei macchinari appositamente pensati e costruiti per essere posizionati velocemente e rapidamente a qualsiasi tipo di altezza. Un altro tipo di vantaggio che offrono le piattaforme aeree è quello di essere comandate dalla piattaforma stessa e questo favorisce un utilizzo sicuro e garantirà protezione dal rischio di un’eventuale caduta.

Compreso il loro utilizzo e la loro importanza, ci potrebbero essere aziende che necessiteranno di questi strumenti, però, per un breve lasso di tempo. Motivo per cui il noleggio piattaforme aeree può essere la soluzione più ottimale. Quindi, vediamo insieme i vantaggi del noleggio di questo macchinario rispetto ad un acquisto.

Perché noleggiare piattaforme aeree

Il noleggio di questi macchinari, alla base, ha come motivazione l’utilità proprio delle piattaforme aeree che consiste anche nel velocizzare determinate operazioni. Questo motivo è strettamente collegato al perché si dovrebbe preferire il noleggio. Infatti, è sempre più conveniente noleggiare momentaneamente una piattaforma aerea per svolgere un tipo di attività, rispetto ad un acquisto; con quest’ultimo, si rischierebbe di accantonare il macchinario perché non necessariamente utile giornalmente.

Quando la frequenza nell’utilizzare il mezzo non è alta o almeno direttamente proporzionale al costo impiegato per acquistarla, il noleggio si pone sul podio come più conveniente. Inoltre, se si è proprietari di un’azienda di medie o addirittura piccole dimensioni, acquistare un macchinario di questo tipo ovviamente porta con sé anche il destinare uno spazio apposito per parcheggiare il mezzo; quindi, l’opzione del noleggio di piattaforme aeree si fa sempre più appetibile. Ora vediamo insieme i tipi di piattaforme aeree che si possono scegliere.

Tipi di piattaforme aeree

È possibile noleggiare piattaforme aeree semoventi, ideali per tutti gli addetti ai lavori che dovranno svolgere compiti ad un’altezza di quasi 14 metri. La parola d’ordine, oltre all’affidabilità, è la sicurezza. È un tipo di piattaforma estremamente robusta e facile da manovrare.

Per chi, invece, necessita di svolgere un’attività ad un’altezza di circa 21 metri, potrà scegliere un altro tipo di piattaforma. È destinata maggiormente all’utilizzo in ambito edilizio e d’impiantistica. Il ventaglio di scelta è ampio, ogni esigenza potrà essere soddisfatta. L’altezza per le piattaforme aeree non è un problema, ce n’è una per ogni tipo di lavoro. La selezione potrà anche basarsi su altre caratteristiche; infatti, ogni piattaforma differisce anche per il tipo di cesta che monta. All’occorrenza, il noleggio di questi macchinari risulta un’opportunità da cogliere per svolgere nel migliore dei modi un determinato lavoro.

Per ulteriori informazioni 
giulianogroup.eu


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here