Home Professionisti Eventi e Formazione Convegno internazionale Tall Buildings 2022, i contenuti

Convegno internazionale Tall Buildings 2022, i contenuti

Lo scorso 22 giugno si è svolto a Milano il convegno italiano/internazionale Tall Buildings, giunto alla sua undicesima edizione

70

Lo scorso 22 giugno si è svolto a Milano, nel Salone d’Onore del Palazzo dell’Arte, il convegno italiano/internazionale Tall Buildings, giunto alla sua undicesima edizione, con 52 società sponsor, 30 relatori e 240 altri partecipanti.

Lanciato all’Università IUAV di Venezia, dove ha sede il centro di ricerca del Ctbuh (Council on Tall Buildings and Urban Habitat) diretto da Dario Trabucco, si è trasferito a Milano nel 2016 quando all’IUAV si è aggiunta come entità accademica patrocinante il POLIMI e successivamente Triennale Milano.

Concepito e animato da Aldo Norsa (già IUAV e POLIMI), direttore scientifico della società di ricerca Guamari, il convegno ha permesso di confrontare le novità nella progettazione e realizzazione di edifici alti (residenziali e terziari) in Italia, e gli esempi di rigenerazione urbana che a queste si associano con le più significative realizzazioni all’estero.

>> Ti interessano queste tematiche? Clicca qui, è gratis

Secondo uno schema collaudato, il convegno ha dedicato la sessione mattutina agli sviluppi di Milano – unica città italiana in cui al momento si progettano e costruiscono nuovi grattacieli – e la pomeridiana all’aggiornamento dell’expertise in Italia e nel mondo, con l’illustrazione di realizzazioni e ricerche innovative all’estero e con interventi teorici su tematiche quali la gestione, la sicurezza, la sostenibilità, il riciclo.

Sono stati inoltre illustrati esempi di tecnologie innovative ed ecologiche, e di tecnologie per la resistenza degli edifici alti agli effetti del vento.

Il tema degli edifici alti e i contenuti emersi al convegno saranno a breve approfonditi sulla rivista L’Ufficio Tecnico.

Sono intervenuti al convegno: Stefano Boeri (Triennale Milano), Emilio Faroldi (Politecnico di Milano), Regina De Albertis (Assimpredil Ance) e Federico Aldini (Ordine Architetti di Milano), Bjarke Ingels (BIG), Alessandro Scandurra, André Straja (GaS Studio), Marco Piva, Michele Rossi (Park Associati), Leopoldo Freyrie, Stefano Minini (LendLease) per il progetto “Mind” e Carlo Valsecchi (Hines) per “MilanoSesto”.

Il pomeriggio invece sono intervenuti: Kent Jackson (SOM), Frans van Vuure (UNStudio), Alessandro Adamo (Degw), Giuseppe Dibari e Leandra Rodenhuis (Deerns), Marco Oldani (Dassault Systèmes), Giuseppe Amaro (GAe Engineering), Massimo Nossan (Gemmo), Enrico Barbiero (Rizzani de Eccher), Lorenzo Zabbra (Pizzarotti) con Giulia Carravieri (ATI Project), Manuel Schieder (H-B Engineering), Marina D’Antimo (ArcelorMittal), Massimo Corsini (Focchi) e Gianni Bartoli (Università di Firenze).

A conclusione sono stati premiati gli otto vincitori del concorso sulla “sicurezza partecipata” aperto a tutti gli operatori del progetto e del cantiere, indetto per il primo anno dalla società GAe Engineering con il supporto di Guamari.

La registrazione audio/video dell’intero evento sarà disponibile sul sito guamari.it.

Consigliamo

Costruire un edificio

Costruire un edificio

Spiegare le fasi di costruzione di un edificio non è cosa semplice: l’architettura storicamente è sempre stata più una disciplina fortemente pratica che teorica.

Nell’attività di progettazione, il professionista deve saper coniugare creatività, aspetto estetico, comfort, funzionalità e soluzioni tecniche, arrivando fino alla definizione dei particolari costruttivi.

Obiettivo di questo libro è fornire uno strumento operativo (sia per il progettista che per lo studente) che spieghi le caratteristiche strutturali e tipologiche degli edifici (dalle fondazioni all’involucro dell’edificio, dalle elevazioni verticali ed orizzontali alle coperture, per finire con gli impianti), dei materiali da costruzione e dei procedimenti costruttivi praticati nell’ampio contesto della tecnologia per l’architettura (PRG e PGT, Regolamento Edilizio, Regolamento d’Igiene, ecc.).

Il libro contiene un ampio repertorio delle tecniche esecutive del settore delle costruzioni, soffermandosi su quelle che ormai fanno parte della prassi consolidata.

L’apparato iconografico a corredo del testo (schemi funzionali e dettagli costruttivi in scala) è integrato con una vasta casistica di immagini di cantiere che descrivono le fasi delle lavorazioni delle varie unità tecnologiche analizzate.

Valentina Puglisi Architetto, Ricercatore e Dottore di ricerca in “Tecnologia e progetto per l’ambiente costruito” presso il Dip. ABC del Politecnico di Milano dove collabora dal 2008 alle attività di ricerca, formazione e consulenza. È membro del gruppo REC (Real Estate Center). È docente di Tecnologia dell’Architettura nel corso di Laurea di Architettura al Politecnico di Milano. Svolge attività di docenza a Master, Corsi Executive, di formazione, di dottorato e di specializzazione. È membro del comitato scientifico del convegno internazionale “Energy Forum” ed è membro del consiglio di redazione e reviewer di giornali internazionali. È relatrice e chair a diversi convegni nazionali e internazionali ed è autrice di svariate pubblicazioni scientifiche sulle tematiche inerenti alle tecnologie costruttive innovative, alla gestione immobiliare e alla valorizzazione dell’ambiente costruito. Collabora ad attività di ricerca per enti pubblici e privati.

Matteo Cazzaniga Architetto, laureato al Politecnico di Milano, è Imprenditore e libero professionista. È socio della Società di Costruzioni di famiglia (Cazzaniga Costruzioni civili ed industriali S.r.l.), all’interno della quale svolge attività di controllo e gestione commessa e Project Management con ruolo di Direttore tecnico. È Segretario del Secondo Collegio del Consiglio di Disciplina e membro della Commissione Tecnica e Sostenibilità dell’Ordine degli Architetti di Monza e Brianza. È membro referente per Milano nella Commissione Centro Studi ed Innovazione di Ance Nazionale (Associazione Nazionale Costruttori Edili). Partecipa ai lavori della Commissione Prezzi Opere Edili della Camera di Commercio di Milano. Svolge da anni attività di collaborazione editoriale con riviste tecnico-scientifiche del settore costruzioni e opera come Collaboratore Didattico con la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, Dip. ABC.

Valentina Puglisi - Matteo Cazzaniga, 2019, Maggioli Editore
35.00 € 33.25 €
Sistemi Fotovoltaici

Sistemi Fotovoltaici

Il volume è una guida completa i) alla progettazione degli impianti fotovoltaici grid-connected, anche dotati di sistemi di accumulo, ii) alla presentazione degli interventi di manutenzione per ottimizzarne le prestazioni, iii) alla trattazione delle tematiche inerenti agli ammodernamenti tecnologici eseguiti su impianti in esercizio (revamping e repowering), iv) alla generazione distribuita residenziale ed industriale e ai sistemi di potenza multimegawatt ed utility-scale. 

Il testo mostra l’architettura di un sistema fotovoltaico, fornendone gli elementi necessari per il corretto dimensionamento impiantistico, descrivendone approfonditamente l’ingegneria di sistema: dal gruppo di generazione fino al punto di connessione alla rete elettrica.

Il volume è aggiornato alla normativa elettrica vigente, anche con particolare attenzione alle recenti disposizioni normative in tema di implementazione dei sistemi di accumulo all’interno del sistemo elettrico.

Una parte del volume è dedicata all’esercizio in parallelo con la rete elettrica dei sistemi fotovoltaici, descrivendone le tipologie di connessione in bassa, media ed alta tensione, gli aspetti progettuali e l’iter TICA – dalla richiesta di connessione inoltrata al gestore di rete, fino alla realizzazione delle opere di rete. 

Il testo mostra le operazioni di manutenzione ordinaria standard, fino ad arrivare all’analisi termografica realizzata con droni. 

Sono illustrati casi di impianti fotovoltaici “under performing”, e mostrati nel dettaglio esempi di malfunzionamenti o guasti di moduli fotovoltaici ed altri componenti di impianto che comportano riduzione del performance ratio.

Il testo mostra tutti gli adempimenti burocratici a cui occorre ottemperare al fine di evitare sanzioni economiche e garantire il mantenimento del diritto all’incentivo e alle convenzioni GSE per impianti incentivati e impianti fotovoltaici eserciti in grid/market parity.

Di prezioso ausilio pratico risultano essere le 15 relazioni tecniche di impianti fotovoltaici, complete di schemi elettrici e calcoli progettuali – rilasciati nello spazio web a disposizione del lettore.

 

Alessandro Caffarelli
Ingegnere aerospaziale, è CTU presso il Tribunale Ordinario di Roma. Ha progettato e diretto lavori per oltre 700 MW di impianti fotovoltaici ed eolici. È socio fondatore di Intellienergia ed attualmente Business Development Manager per EF Solare Italia.
Giulio de Simone
Ingegnere meccanico, Ph.D. in Ingegneria dell’Energia e Ambiente. È socio fondatore e CEO di Intellienergia. Ha progettato e diretto lavori per oltre 500 MW di impianti di produzione di energia rinnovabile.
Angelo Pignatelli
Ingegnere elettronico, Ph.D. in Ingegneria dei Sistemi, PMP presso il Project Management. Ha progettato e diretto lavori per oltre 200 MW di impianti di produzione di energia rinnovabile. 
Kostantino Tsolakoglou
Ingegnere aerospaziale, MSc, si occupa di sviluppo, progettazione, asset management e O&M di impianti utility scale. È Head of Engineering presso una delle maggiori realtà europee in ambito fotovoltaico. Gli autori sono docenti per conto dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Alessandro Caffarelli, Angelo Pignatelli, Giulio de Simone, Konstantino Tsolakoglou, 2021, Maggioli Editore
69.00 € 65.55 €

Immagine: iStock/cirano83


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here