Home Patologie edilizie Rivestimenti lapidei in edilizia: dalla corrosione al fenomeno del bowing

Rivestimenti lapidei in edilizia: dalla corrosione al fenomeno del bowing

Un breve video corso sul valore del comparto lapidei in Italia e sui fenomeni di corrosione e di bowing che possono danneggiare i materiali lapidei per l'edilizia

85
video rivestimenti lapidei

In questa nuova puntata della nostra formazione flash, Carla Lisci – Dottoranda presso l’Università di Evora in Portogallo, specializzata nella ricerca di applicazioni di formulazioni per la protezione e la conservazione dei materiali lapidei – fornisce i dati sul valore del comparto lapidei in Italia e spiega i fenomeni di corrosione e di bowing che possono danneggiare i materiali lapidei per l’edilizia.

Carla Lisci, che per Maggioli editore è autrice del volume Degrado, danni e difetti delle pietre naturali e dei laterizi , insieme a Fabio Sitzia, ha affrontato questi due fenomeni anche in questi due articoli su Ediltecnico: Degrado pietre e laterizi: gli effetti corrosivi sui lapidei causati dalla pioggiaRivestimenti lapidei in edilizia: dalla corrosione al fenomeno del bowing.

Guarda qui il video nella sua interezza (dura circa 20 minuti):

  • 00:02:09 Volumi e dati sul mercato dei material lapidei
  • 00:07:28 La corrosione dei materiali lapidei
  • 00:13:27 Il fenomeno del bowing

>> Vorresti ricevere approfondimenti come questo? Clicca qui e iscriviti alla newsletter di Patologie Edilizie

Consigliamo

Degrado, danni e difetti delle pietre naturali e dei laterizi

Degrado, danni e difetti delle pietre naturali e dei laterizi

Il manuale descrive e analizza le patologie dei materiali lapidei naturali e dei laterizi per fornire al lettore preziose indicazioni utili per il loro corretto utilizzo, soprattutto nella prevenzione delle possibili patologie.

L’opera è arricchita con immagini, tabelle, grafici e casi studio.

A corredo, una copiosa bibliografia rimanda a specifici approfondimenti dei temi discussi.

Viene fornita la descrizione chimica, fisica e meccanica dei materiali lapidei naturali, quindi delle rocce utilizzate come pietre da costruzione, trattando anche l’influenza della finitura superficiale sulla suscettibilità al deterioramento e i difetti più frequenti manifestati dalle pietre utilizzate come rivestimento.

Un corposo spazio è dedicato alla caratterizzazione dei laterizi, materiali lapidei artificiali che meritano attenzione poiché ampiamente utilizzati sia nell’edilizia storica sia contemporanea.

Non manca una sintesi delle principali tecniche diagnostiche e della normativa di riferimento vigente.

Infine, il lettore troverà riassunti, in forma di schede illustrative, i meccanismi di danno e i difetti di cui sono state trattate le cause nel testo.

Si tratta quindi di un volume pressoché unico nel campo della diagnostica, utile al professionista, al patologo edile e al progettista, che vogliano approfondire i fenomeni patologici che si verificano a carico dei materiali lapidei.

 

Carla Lisci
Dottoranda di Ricerca presso il laboratorio Hércules dell’Università di Évora, i suoi studi attuali si concentrano sull’applicazione di formulazioni chimiche utili alla protezione e alla conservazione dei materiali lapidei naturali. Partecipa alle attività finalizzate alla caratterizzazione fisica, meccanica e mineralogica dei lapidei naturali secondo normativa UNI-EN-ISO.
Fabio Sitzia
Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze e Tecnologie della Terra e dell’Ambiente presso l’Università di Cagliari. Attualmente ricercatore e membro integrato del Laboratorio Hércules (Università di Évora, Portogallo). La sua attività di ricerca verte sulle georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l’ambiente e i beni culturali.

Leggi descrizione
Carla Lisci, Fabio Sitzia, 2021, Maggioli Editore
29.00 € 27.55 €

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here