Home Patologie edilizie Danni e difetti di sistemi e materiali Illuminazione urbana. In un manuale le soluzioni contro la corrosione negli apparecchi

Illuminazione urbana. In un manuale le soluzioni contro la corrosione negli apparecchi

Il volume approfondisce il tema dell’illuminazione pubblica e dei problemi della corrosione fornendo indicazioni sulle soluzioni da adottare per preservare i materiali

69
corrosione apparecchi illuminazione

Il manuale Soluzioni contro la corrosione negli apparecchi di illuminazione urbana tratta il fenomeno della corrosione con particolare riferimento agli apparecchi di illuminazione pubblica destinati, in special modo, ad essere installati in zone costiere e/o fortemente esposte ad agenti inquinanti.

Il salmastro e gli ambienti inquinati, come noto, sono tra i peggiori nemici di qualunque materiale metallico, per via dell’inevitabile processo di corrosione.

Purtroppo, nessun tipo di acciaio è totalmente esente dalla corrosione, compreso l’acciaio inox.

>> Vorresti rimanere informato sulle ultime uscite editoriali? Clicca qui, è gratis

Esistono, infatti, particolari condizioni e sostanze in grado di indurre fenomeni di corrosione anche negli acciai inossidabili.

Nel manuale Soluzioni contro la corrosione negli apparecchi di illuminazione urbana, Alessandro Deodati e Giuseppe Vendramin oltre a trattare l’impiego dei materiali polimerici nella costruzione dei telai degli apparecchi illuminanti, affrontano anche l’importante tema della mortalità delle sorgenti LED, derivante dai fenomeni delle scariche elettrostatiche dovute proprio ai materiali impiegati nella costruzione delle scocche e nei pali di sostegno, esplorandone le possibili risoluzioni.

>> Ti interessano queste tematiche? Clicca qui e iscriviti alla newsletter di Patologie Edilizie

Gli autori

Alessandro Deodati – Ingegnere con laurea specialistica sia in Ingegneria dell’Automazione che in Ingegneria Meccanica. Socio cofondatore di Niteko S.r.l., che si occupa di produrre e commercializzare in tutto il mondo lampade allo stato solido, di cui dirige la divisione Ricerca e Sviluppo, occupandosi di Strategia e Innovazione.

Giuseppe Vendramin – Ingegnere Elettronico, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Misure Elettroniche presso l’Università del Salento. Esperto di progettazione di sistemi a LED. Socio cofondatore di Niteko S.r.l., che si occupa di produrre e commercializzare lampade allo stato solido.

Acquistalo qui

Foto:iStock.com/OLEKSANDR KORZH


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here