Home Soluzioni progettuali Soluzioni impiantistiche Impianti radianti: quale sistema scegliere per ottenere risparmio e buone prestazioni

Impianti radianti: quale sistema scegliere per ottenere risparmio e buone prestazioni

I sistemi d’impianto radiante possono essere differenti e possono essere installati in base alle specifiche necessità e alla struttura della singola abitazione. Ecco quale scegliere

267
Impianti radianti

Per creare un ambiente climatizzato durante tutto l’anno, uno dei sistemi più efficaci è quello degli impianti radianti, che diffondono un clima uniforme portando a un importante risparmio energetico.

I sistemi d’impianto radiante possono essere differenti e possono essere installati in base alle specifiche necessità e alla struttura della singola abitazione. È possibile disporre le tubature in due diverse disposizioni:

  • a spirale o chiocciola, dove i tubi di mandata viaggiano paralleli a quelli di ritorno;
  • a serpentina, dove i tubi vengono posizionati a zig-zag.

>> Vorresti rimanere aggiornato sulle ultime soluzioni progettuali? Clicca qui e iscriviti alle newsletter di Ediltecnico

Questi tubi possono essere installati:

  • a pavimento: il sistema più diffuso, installato sopra il massetto, su una soletta portante isolante. Dopo il montaggio delle serpentine è possibile procedere con la posa del pavimento;
  • a soffitto: i moduli sono preassemblati e vengono installati nel controsoffitto;
  • a parete: un’installazione più impegnativa poiché per la posa è necessaria la creazione di una controparete. L’impianto può essere costruito ex novo o con elementi prefabbricati che vanno posati sul cartongesso o su una soletta isolante;
  • a battiscopa: all’interno vengono inserite delle piccole serpentine.

Non perderti: Eco e Super Ecobonus. Condizionatore o riscaldamento a pavimento sono agevolabili?

Quali soluzioni scegliere

ECOTEK offre sistemi di riscaldamento radiante innovativi e ad elevato contenuto tecnologico. A tecnici e installatori vengono forniti sistemi ribassati a secco ad inerzia ridotta, sistemi a soffitto e a parete realizzati con materiali di prima scelta e tecnologicamente avanzati.

Inoltre, mette a disposizione servizi di consulenza per la progettazione e la realizzazione di impianti radianti. In particolare ai partner termotecnici e idraulici, viene fornita tutta la competenza tecnica per supportarli nella scelta del miglior sistema radiante a seconda delle specifiche esigenze.

Una soluzione ottimale per ogni singola realizzazione tenendo conto di tutti gli aspetti tecnici e di progettazione necessari. ECOTEK si dedica infatti della redazione del preventivo con la distinta dei componenti necessari, della redazione degli schemi di posa e, quando necessario, anche un servizio di consulenza e post vendita per l’accensione degli impianti o per l’avviamento dei sistemi di regolazione.

Potrebbe interessarti: Pannelli radianti: la rivincita del sistema che ha più di 100 anni

Un supporto per i tecnici installatori

Lo studio interno è a disposizione di tutti gli idraulici e i professionisti che necessitano di supporto per la progettazione di schemi idraulici. A tutti gli installatori di impianti radianti sono a disposizione dei servizi dedicati, quali:

  • preventivazione dei costi;
  • assistenza e consulenza nella scelta e nella realizzazione dell’impianto radiante;
  • progettazione degli schemi idraulici;
  • redazione e fornitura dei sistemi di posa;
  • fornitura dei materiali.

ECOTEK nasce nel 2006 con l’obiettivo di fornire soluzioni di efficientamento energetico volte al risparmio e al comfort abitativo, sia in applicazioni industriali che civili. Una realtà in crescita ogni giorno grazie al passaparola dei nostri clienti e l’impegno con passione e professionalità.

Per tutti i sistemi d’impianto radiante l’azienda offre materiali di prima qualità, impegno e dedizione nella progettazione di qualsiasi sistema.

Sei un idraulico e stai cercando un partner per la realizzazione di impianti radianti? ECOTEK è l’azienda giusta per te.

Per maggiori informazioni:

ECOTEK 

Foto:iStock.com/vm


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here