Home Professionisti Concorsi Concorso tecnici Ministero della Cultura: 120 posti per architetti e ingegneri

Concorso tecnici Ministero della Cultura: 120 posti per architetti e ingegneri

Il Ministero della Cultura assume, ed è in cerca di numerosi tecnici, in particolare architetti e ingegneri. I dettagli del concorso

1299
concorso tecnici ministero cultura

Sulla Gazzetta Ufficiale 4ª Serie Speciale, Concorsi ed Esami, n. 28 dell’8 aprile 2022 è stato pubblicato un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 1956 unità di personale non dirigenziale a tempo determinato (18 mesi) e a tempo parziale (18 ore settimanali) da destinare presso il Ministero della Cultura, il Ministero della Giustizia ed il Ministero dell’Istruzione.

Per il Ministero della Cultura, in particolare, sono ricercate anche numerose figure con formazione tecnica.

Con un altro concorso, il Ministero della Giustizia assume 270 professionisti tecnici (ingegneri, architetti, geometri e non solo)

Andando nello specifico, per l’Area funzionale III, fascia retributiva F1 (richiesta laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale) sono ricercate 96 unità di personale a tempo determinato con il ruolo di Funzionario Architetto (Codice ART/TC) e 24 unità di personale a tempo determinato con il ruolo di Funzionario Ingegnere (Codice ING/TC).

Per l’Area funzionale II, fascia retributiva F2 (richiesto diploma di istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto) sono inoltre ricercate 18 unità di personale a tempo determinato con il ruolo di Assistente Tecnico (Codice ATE/TC).

Con la stessa procedura il Ministero assumerà anche archeologi, archivisti, bibliotecari, geologi, tecnologi e figure amministrative e per l’accoglienza e la vigilanza.

>> Ti interessano articoli come questo e vorresti riceverli direttamente? Clicca qui, è gratis

Concorso tecnici Ministero della Cultura: invio domande

I candidati dovranno inviare la domanda di ammissione alla procedura esclusivamente per via telematica, e dovranno essere in possesso di SPID e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Candidature entro le ore 14:00 del 9 maggio 2022, mediante la piattaforma StepOne ripam.cloud.

Leggi anche Istruttore Tecnico e Istruttore Direttivo Tecnico: i concorsi attivi

Concorso tecnici Ministero della Cultura: prove d’esame

Per i posti di area funzionale III, fascia retributiva F1, e di area funzionale II, fascia retributiva F2, è prevista una prova selettiva scritta distinta per i relativi codici di concorso. La prova si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con più sessioni consecutive non contestuali.

In particolare, le prove scritte consisteranno in un test di 20 quesiti a risposta multipla da risolvere in 40 minuti:

  • 10  quesiti di cultura generale,
  • 10 quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle materie indicate nel bando.

Per i posti di area funzionale II, fascia retributiva F1, e di categoria A1, è previsto invece un solo colloquio di idoneità.

Per la preparazione consigliamo

Quiz di cultura generale per tutti i concorsi

Quiz di cultura generale per tutti i concorsi

Il volume rappresenta un valido strumento di studio per affrontare le procedure concorsuali per l’accesso al pubblico impiego, in particolare alle forze armate. 

Il testo è strutturato sotto forma di quiz in modo che il candidato possa verificare il proprio livello di competenza; per analizzare e meglio comprendere l’argomento trattato, le risposte esatte vengono poi spiegate in maniera approfondita e confrontate con quelle errate.

In particolare, il lettore troverà test di grammatica italiana con cui esercitarsi con le regole basi della sintassi, dell’analisi grammaticale, logica e del periodo, mentre i test di lingua inglese, suddivisi in livello elementary, intermediate ed advanced, si focalizzano sulla corretta traduzione delle parole, costruzione della frase, utilizzo delle forme verbali.

I test di letteratura italiana, storia, geografia e storia dell’arte spaziano fra i temi principali e forniscono una conoscenza sostanziale e sufficientemente ampia delle singole materie; infine i quiz di educazione civica rappresentano una rilettura in modalità commentata ed esplicata degli articoli della Costituzione italiana, documento base della preparazione per ogni concorso pubblico.

Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili:
- simulatore di quiz;
- quiz di informatica.

Paolo Ammendola
Giurista e sociologo, studioso delle evoluzioni delle istituzioni educative nel bacino del Mediterraneo, specializzato in relazioni internazionali e analisi di scenario.

Leggi descrizione
A cura di Paolo Ammendola, 2021, Maggioli Editore
30.00 € 28.50 €
Manuale di inglese per concorsi pubblici

Manuale di inglese per concorsi pubblici

Il Manuale è un utile strumento di supporto per l’apprendimento della lingua inglese.

Il testo presenta tutte le sezioni fondamentali della grammatica inglese indispensabili per l’apprendimento:
- articoli e nomi;
- aggettivi e pronomi;
- aggettivi e avverbi;
- costruzione della frase;
- verbi e tempi;
- discorso diretto e indiretto;
- preposizioni e congiunzioni;
- verbi fraseologici;
- prefissi e suffissi;
- domande brevi.

Ogni sezione teorica è corredata di schemi esemplificativi e box grigi con suggerimenti per memorizzare e ricordare meglio le regole grammaticali.

Alla fine di ogni capitolo viene proposta una selezione di esercizi di verifica.

Il testo si conclude con le tabelle dei verbi irregolari e un utile vocabolario suddiviso per argomenti.

Nella sezione online, disponibile su www.maggiolieditore.it seguendo le istruzioni riportate in fondo al testo, è presente un simulatore online per continuare ad esercitarsi con quiz aggiuntivi.

Il testo vuole essere un valido ausilio per l’apprendimento della lingua inglese, la cui conoscenza è richiesta nei corsi di laurea universitari, durante le prove di selezione dei concorsi pubblici e degli esami di abilitazione.

Grazia Tomasicchio
Insegnante di Lingua e Cultura Inglese nella scuola superiore di secondo grado, è anche tutor di Corsi di Certificazione Linguistica Cambridge. Si occupa di consulenza didattica e preparazione di tesi di laurea presso centri di studio privati. Ha seguito corsi post-laurea tra cui un Corso di alta formazione in traduzione ed interpretariato, Master in Linguistica e Corsi di perfezionamento di Didattica delle Lingue e di Letterature Comparate.

Leggi descrizione
Grazia Tomasicchio, 2020, Maggioli Editore
18.00 € 17.10 €

Immagine: iStock/Kenishirotie


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here