Schoeck Italia srl

    2

    Schoeck Italia srl

    Innovativi sistemi costruttivi per l’isolamento termico e acustico

     

    Schöck Italia srl, con sede a Bolzano, è un’azienda del Gruppo tedesco Schöck che conta oggi 650 dipendenti e che si occupa dello sviluppo, della produzione e della commercializzazione, in 14 paesi del mondo, di sistemi costruttivi per l’isolamento termico e acustico (anticalpestio) e di tecniche di armatura. L’obiettivo dell’azienda è sviluppare elementi costruttivi che semplifichino il lavoro e migliorino la qualità costruttiva. A questo scopo Schöck concentra i propri sforzi in ambito fisico-tecnico, statico e costruttivo.

    Le competenze chiave di Schöck risiedono nello sviluppo di soluzioni per l’isolamento termico e acustico in opere di nuova costruzione. Con le famiglie di prodotti Isokorb®Novomur® e Tronsole®, Schöck offre soluzioni di comprovata efficacia che vengono sottoposte ad un costante perfezionamento. Nel settore della tecnica di armatura, Schöck sta lavorando alla creazione di una nuova competenza chiave con l’armatura di punzonamento Bole®, la plastica rinforzata con fibra di vetro ComBAR® e i sistemi di perni (ESD/SLD).

    Oltre a concentrarsi sullo sviluppo di prodotti concreti, Schöck attribuisce grande importanza al servizio e all’assistenza. Il reparto tecnico, il servizio di assistenza per progettisti, i corsi di formazione, i seminari, i programmi di dimensionamento, la documentazione tecnica, i software di calcolo sempre aggiornati e i responsabili di zona assicurano ai clienti tutto il supporto tecnico necessario.

     

    SCHÖCK ISOKORB®
    Giunto isolante per la neutralizzazione dei ponti termici

    Il giunto isolante Isokorb®, dell’azienda Schöck, è la soluzione ideale per risolvere il problema dei ponti termici di elementi sporgenti dall’involucro termico. I ponti termici si formano in corrispondenza dei balconi, soprattutto quando la soletta del fabbricato che fuoriesce dall’involucro termico per formare il balcone viene realizzata senza una idonea soluzione costruttiva isolante.

    Laddove si creano i ponti termici, la quantità di calore che attraversa l’involucro termico e si trasferisce verso l’esterno dell’abitazione, è maggiore rispetto ad altri punti dell’edificio, e ciò determina un’elevata perdita di calore. Ne consegue un maggiore consumo di energia, rischio di formazione di muffa e un ridotto confort abitativo.

    Per evitare danni a lungo termine, tutte le parti costruttive esterne all’involucro devono essere termicamente separate dalle altre.

    Schöck Isokorb® separa termicamente gli elementi costruttivi ed è in grado di ridurre i ponti termici grazie alla combinazione di acciaio inox, reggispinta in calcestruzzo ad elevate prestazioni ed uno strato isolante di polistirolo espanso (Neopor®).

    L’elemento isolante non richiede una particolare tecnica costruttiva e può essere utilizzato in diversi tipi di costruzione e con tutti i materiali (calcestruzzo-calcestruzzo, calcestruzzo-legno, calcestruzzo-acciaio e acciaio-acciaio). Isokorb® possiede una conducibilità termica (λ) compresa tra 0,062 e 0,528 W/(mK).

    Il valore varia in funzione dello spessore della soletta (standard tra 16 e 25 cm) e della classe di portata dei giunti. Le barre in acciaio costituenti gli elementi sono realizzate nella loro parte centrale in acciaio inossidabile, per garantire la durabilità nella zona non protetta dal calcestruzzo.

    Oltre a coibentare, Isokorb® assolve anche un’importante funzione strutturale e garantisce una completa sicurezza statica, confermata da certificazioni a livello nazionale ed internazionale.

    Il giunto è stato infatti dichiarato assolutamente sicuro dal punto di vista strutturale dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici che gli ha attribuito la certificazione di idoneità tecnica all’impiego (CIT). A questa si è aggiunto di recente l’esito più che positivo di uno studio condotto dal Politecnico di Milano che ha confermato l’assoluta idoneità di Isokorb® anche all’uso in zone a media-alta sismicità.

     

    SCHÖCK TRONSOLE®
    Per l’insonorizzazione del vano scale

    Secondo uno studio condotto dall’Istituto di ricerca tedesco “Rumore e Salute”, voluto dal WHO (World Health Organisation), nelle persone che soffrono di disturbi del sonno causati dai rumori aumenta in modo considerevole il rischio di allergie, malattie cardiocircolatorie, ipertensione ed emicrania.

    In casa il diritto alla tranquillità dovrebbe regnare sovrano. Spesso gli appartamenti sono isolati bene verso l’esterno (finestre, superfici opache ecc.), ma i rumori interni (ed. esempio nel giroscala) sono percepiti in modo più intenso, diventando particolarmente fastidiosi.

    Il sistema di isolamento anticalpestio Tronsole®, sviluppato dall’azienda Schöck, permette di contenere il livello del rumore da calpestio nel giroscala. Affinché ciò sia possibile è necessario considerare tutti i componenti e raccordi presenti in un giroscala, quindi sia nella rampa che nel pianerottolo.

    Schöck ha sviluppato tante diverse varianti di Tronsole®, concepite in modo tale da essere compatibili l’una con l’altra, da poter essere posizionate nei punti di raccordo delle varie strutture che compongono il giroscale e da rendere l’isolamento anticalpestio efficace in qualsiasi opera, sia con scale diritte che a chiocciola.

    Il cuore di Tronsole® è il nuovo cuscinetto elastomerico Schöck Elodur® che consente di riportare la tranquillità nel giroscala, contribuendo così al miglioramento della qualità abitativa e, allo stesso tempo, aumentando il valore dell’edificio. La composizione e la forma del cuscinetto consentono il raggiungimento di un isolamento acustico eccellente. A differenza delle comuni soluzioni per l’isolamento, Tronsole® permette di ottenere una prestazione migliore, con valori assoluti di isolamento anticalpestio tra 27 e 40 dB in base alla tipologia utilizzata.

    Tronsole® è stato ideato dalla Schöck circa 30 anni fa e nel corso degli anni l’azienda ha apportato continui sviluppi e miglioramenti al sistema. L’ultima evoluzione dell’elemento per il disaccoppiamento acustico è stata introdotta di recente, sostituendo le vecchie tipologie con nuove, efficienti versioni di Tronsole® (Tipo Q, Tipo Z, Tipo T, Tipo F, Tipo B e Tipo L).

    Tutte le tipologie sono di colore blu e, se correttamente montate, vanno a formare una linea continua blu lungo tutto il giroscala: la presenza della linea blu attesta in modo univoco l’alta qualità dell’isolamento anticalpestio nell’edificio.

    Comunicazioni dall’azienda

    L’elemento portante per l’isolamento termico. Schoeck Isokorb (26.3.2012)

    Schede tecniche prodotti

    Schoeck Isokorb – Elemento portante per l’isolamento termico
    Schoeck Isokorb – Isolamento termico per balconi a sbalzo

    Galleria fotografica

    Categorie: Facciate ventilate, Isolanti

    Contatta l’azienda

    Ediltecnico ti consente di contattare direttamente l’azienda per richiedere, senza alcun impegno, maggiori informazioni, preventivi o per conoscere il rivenditore a te più vicino.

    Destinatario: Schoeck Italia srl

    Condividi
    Articolo precedenteSchnell spa
    Prossimo articoloSebach