Schnell spa

    2

    Schnell spa

    Schnell è l’azienda leader mondiale nel campo delle macchine automatiche e software per la lavorazione del ferro per cemento armato. Fondata nel 1962 Schnell è oggi la capofila di un importante gruppo industriale multinazionale. Né costituisce il centro di ricerca e di produzione principale e fornisce supporto tecnologico, organizzativo e commerciale per l’intero Gruppo.

    Il Gruppo conta oggi 16 aziende – 10 produttive, 1 di software e 5 di servizi. A queste si affiancano oltre 30 fra agenti ed importatori ed altrettanti centri di assistenza che garantiscono la presenza nei maggiori mercati mondiali.
    Schnell è conosciuta nel mondo e si è affermata grazie all’innovazione tecnologica di cui si è sempre fatta promotrice, investendo grandi risorse nell’attività di Ricerca & Sviluppo. Grazie a questo Schnell, ha potuto proporre le migliori soluzioni per le diverse tipologie di lavorazione del ferro da c.a., e in particolare per l’assemblaggio delle gabbie.
    Grazie a “GTM” e “IDEA” Schnell ha da tempo automatizzatola produzione  delle due tipologie più comuni di gabbie e da poco ha introdotto un nuovo prodotto per l’edilizia: SPIREX “la staffa continua a bracci verticali a passo variabile”.

    SPIREX: IL PRODOTTO
    Il “Sistema Spirex” è considerato oggi tra le più importanti innovazioni degli ultimi 15 anni per la sicurezza delle costruzioni: si tratta di una STAFFATRICE AUTOMATICA che, oltre le staffe singole, realizza la STAFFA CONTINUA A BRACCI VERTICALI A PASSO VARIABILE di diverse forme e misure.

    Questa nuova tipologia di staffa continua elimina tutti gli errori che si possono verificare in cantiere durante la posa in opera delle armature e che sono spesso la causa dei problemi strutturali negli edifici in cemento armato.

    A differenza di una spirale tradizionale, i bracci verticali della “staffa continua SPIREX” ricalcano passo-passo la posizione della staffatura tradizionale restando sempre ortogonali alle armature principali, demandando la formazione del passo  (variabile a piacere) alla divergenza delle staffe orizzontali.
    Questo conferisce all’armatura la resistenza al taglio come previsto dal calcolo dell’ingegnere.

    Con Spirex è possibile produrre staffe continue a bracci verticali per la realizzazione di travi emergenti e a spessore, a due o più bracci, travi a “L” a “T”, nonché pilastri nelle forme più complesse e diverse. In particolare, risulta finalmente possibile realizzare con facilità elementi strutturali come scale a chiocciola, archi, cordoli, terrazzi, parapetti, ecc.

    SPIREX: LA POSA IN OPERA
    Fase 1: PRODUZIONE
    Spirex viene prodotta in stabilimento, esattamente come riportato nei disegni di calcolo del progettista. La staffa continua così prodotta, viene compattata, legata ed agevolmente trasportata in cantiere.
    Fase 2: POSIZIONAMENTO
    In cantiere vengono inseriti i ferri longitudinali nella spirale ancora compattata, con grande facilità, notevole velocità di esecuzione e precisione assoluta.
    Fase 3: APERTURA E POSA IN OPERA
    Liberata dalle legature, Spirex torna elasticamente alla conformazione originaria, accoppiandosi velocemente ed agevolmente all’armatura principale secondo qualsiasi esigenza planimetrica. Passi e posizioni vengono perfettamente rispettate.
    Fase 4: LEGATURE
    Essendo SPIREX una staffa continua, NON è essenziale legarla ad ogni incrocio con l’armatura longitudinale. Questo consente un ulteriore risparmio di tempo nel montaggio: nei confronti cronometrati tra Spirex ed il sistema di staffatura tradizionale, i tempi medi di montaggio sono risultati del 65-70% a vantaggio di Spirex.

    SPIREX: LA SOLUZIONE DEL NODO
    SPIREX risolve brillantemente anche il problema del posizionamento delle staffe negli incroci tra pilastro e travi. Nessuna difficoltà di legatura, nessun danno prodotto dai ganci: armare i nodi non è mai stato così semplice e veloce.
    Si inserisce SPIREX compressa intorno al nodo da armare e, posizionate le armature longitudinali superiori ed inferiori, si apre la spirale che in automatico si dispone secondo quanto previsto in progetto.

    SPIREX: I VANTAGGI
    1. Travi e pilastri con prestazioni superiori al tradizionale;
    2. Sistema rispondente alle richieste degli strutturisti di avere le braccia verticali effettivamente tali;
    3. Perfetta corrispondenza fra i disegni di calcolo del progettista e la realizzazione in cantiere;
    4. Riduzione del materiale impiegato: con Spirex si risparmia tra il 10 e il 15% di materiale.
    5. Eliminazione del rischio di apertura delle staffe sotto carico: l’armatura è continua;
    6. Riduzione dei costi di stoccaggio e trasporto (60 cm per una trave di 6 m);
    7. Nessun tracciamento per posizionare le staffe;
    8. Certezza assoluta del numero delle staffe in travi e pilastri, quale che sia la loro forma;
    9. Certezza assoluta della precisione del passo tra le singole staffe;
    10. Grande riduzione del numero di staffe da legare sul cantiere;
    11. grande risparmio dei tempi e costi di posa in opera;

    Comunicazioni dall’azienda

    Spirex – L’armatura a prova di sisma (6.5.2010)

    Categorie: Macchine e attrezzature, Materiali da costruzione

    Contatta l’azienda

    Ediltecnico ti consente di contattare direttamente l’azienda per richiedere, senza alcun impegno, maggiori informazioni, preventivi o per conoscere il rivenditore a te più vicino.

    Destinatario: Schnell spa

    Condividi
    Articolo precedenteSchneider Electric spa
    Prossimo articoloSebach