Prezzari regionali e dei comuni capoluogo del Molise

prezzario opere edili

Disponibile in questa pagina il prezzario opere edili Molise aggiornato al 2012 (deliberazione della giunta regionale Molise n. 408/2012) e valido per tutto il territorio regionale nelle province di Isernia e Campobasso. I prezzi riportati nei singoli capitoli del prezzario sono ottenuti mediante analisi ricavate dalla composizione delle risorse elementari (mano d’opera e materiali), dei noli e dei semilavorati (malte ed impasti di calcestruzzo) e comprendono l’uso di trabattelli o scale, fino ad una altezza del piano di lavoro pari a 3,00 m.

Prezzario opere edili Molise

I costi dei materiali utilizzati nel prezzario opere edili Molise sono una media rilevata dalla elaborazione dei listini forniti dalle maggiori case produttrici, distribuite su tutto il territorio regionale. Si fa presente che i prezzi di quei materiali (es. rame, ferro, ecc) che possono subire forti oscillazioni, anche giornaliere, devono essere considerati come indicativi.

I costi dei noli sono, invece, calcolati mediante analisi ricavate dall’elaborazione di tutti i costi di consumo, manutenzione, assicurazione e ammortamento del mezzo. In particolare, oltre a comprendere le prestazioni del personale di manovra, il prezzo viene fornito in tre modi: a caldo, a freddo con operatore, a freddo senza operatore.

A questa pagina, invece, è disponibile il prezzario per le opere relative alla riconversione delle aree vitivinicole per le campagne dal 2008-2009 al 2012-2013, che rappresenta un’integrazione del prezzario regionale della Camera di Commercio.