C.P.M. Group srl Unipersonale

    2

    C.P.M. Group srl Unipersonale

    CPM Group è presente a livello nazionale e internazionale nel settore delle strutture reticolari spaziali (i.e. spaceframe infrustructure).
    L’Azienda è leader nelle strutture tridimensionali in lega di alluminio che garantiscono resistenza, leggerezza, velocità di montaggio, forte dell’esclusivo sistema GEO, e pulizia del risultato finale grazie all’assenza di fissaggi saldati. Strutture leggerissime per piccole e grandi luci.
    Il sistema GEO non è solo alluminio; si realizzano strutture in acciaio e acciaio inox, sempre contraddistinte dall’assenza di saldature.

     

    La dimensione dell’azienda CPM Group, baricentrica fra industria e artigianato, le permette di garantire la progettazione ad hoc delle singole strutture senza costi aggiuntivi derivati dallo scostamento su una produzione di serie.
    L’Azienda continua il suo processo di diversificazione in vari settori di utilizzo delle infrastrutture reticolari attraverso l’elevata flessibilità e modularità della componentistica prodotta, ottenendo personalizzazioni tali da fornire soluzioni che spaziano dall’arredamento della casa e dell’ufficio (GEO, PRISMA) alla realizzazione di coperture reticolari di grande luci (GEO).

     

    Nella politica aziendale il servizio al cliente riveste una primaria importanza. Si procede sempre con l’obiettivo di offrire la soluzione ottimale ai requisiti del cliente, con proposte concrete, offerte diversificate ed innovative, dal progetto di massima alla consegna del manufatto.

     

    Il Sistema GEO
    Il Sistema Reticolare Spaziale (Space Frame Infrastructure) che si ottiene connettendo Nodi (node, joint) di giuntura ad Aste (tube, truss), tiranti e puntoni, si rivela per molte ragioni il piu’ adeguato fra i vari sistemi esistenti per lo sviluppo di infrastrutture leggere di grandi e piccole luci. Facilita’ e rapidita’ di montaggio (produzione altamente standardizzata/modulare); resistenza nel tempo (utilizzo di lega d’alluminio) della finitura; versatilita’ (sviluppo di strutture piane, curve e sferiche); stile (manufatti architettonici/estetici di pregio).
    La tecnologia GEO prodotta da CPM GROUP consente di sviluppare sistemi reticolari di grande versatilita` e stile architettonico grazie all’adozione della lega di alluminio.

     

    Il sistema reticolare spaziale che si ottiene connettendo nodi di giuntura con aste ad estremità a vite singola, si rivela essere per molte ragioni il più adeguato tra i vari sistemi esistenti. In primo luogo un tale sistema consente una produzione altamente standardizzata, facilmente uniformabile ai formati descritti dalla regole ISO9000; in secondo luogo, lo schema reticolare spaziale che ne deriva risulta effettivamente molto vicino allo schema teorico, con una riduzione significativa degli effetti parassitari. Infine non si può negare l’indubbio pregio architettonico ed estetico delle soluzioni di questo tipo.
    Nel caso del sistema GEO prodotto dalla CPM GROUP, il sistema reticolare unisce alla elevata standardizzazione e modularità, la particolarità della produzione in lega di alluminio. I nodi in questo caso possono essere prodotti sia per tornitura che per lavorazione plastica, a seconda del tipo di sfera che si desidera ottenere, piena o cava.

     

    Per quello che riguarda il fissaggio delle estremità coniche al corpo principale cilindrico, la saldatura è stata sostituita con connessione meccanica realizzata mediante rullatura; il procedimento, effettuato con macchinari appositamente pensati e costruiti, permette un fissaggio meccanico efficace ed evidente anche ad un esame visivo, mentre nel caso di una saldatura la raggiunta efficacia del giunto può essere evidenziata soltanto attraverso un esame radiografico.
    In relazione ai criteri sopracitati, l’analisi del sistema GEO indica che i suoi punti di forza sono principalmente da far risalire all’impiego di una lega leggera strutturale ad alte prestazioni.

     

    TRATTAMENTI
    Lega di Alluminio
    Le aste (profilato tubolare e gruppo terminale) e i nodi possono essere trattati con procedimento di ossidazione anodica colore naturale. I profilati tubolari possono essere verniciati con preparazione di cromatazione Alodine 1200 e verniciatura con polveri poliestere polimerizzata a 190°C (secondo le norme italiane ed estere UNICHIM-DINASTM).

     

    Acciaio
    Il gruppo terminale ed i nodi possono essere zincati a freddo (zincatura elettrolitica), mentre i profilati tubolari possono essere zincati a caldo e verniciati, nei colori della tabella RAL, con polveri poliestere. I bulloni possono essere zincati a freddo (zincatura elettrolitica), anche con trattamento Dacromet.

     

    Acciaio INOX
    Per gli elementi in acciaio inox è disponibile una finitura naturale ed una finitura spazzolata.

    Galleria fotografica

    Categorie: Coperture

    Contatta l’azienda

    Ediltecnico ti consente di contattare direttamente l’azienda per richiedere, senza alcun impegno, maggiori informazioni, preventivi o per conoscere il rivenditore a te più vicino.

    Destinatario: C.P.M. Group srl Unipersonale

    Condividi
    Articolo precedenteC&P Costruzioni srl
    Prossimo articoloDanesi