Sistri, atteso rinvio presentaizone della scheda al 30 aprile 2012
Sistri, atteso rinvio presentaizone della scheda al 30 aprile 2012

E’ attesa entro fine anno la pubblicazione del decreto che proroga la data per la presentazione della scheda Sistri dal 31 dicembre 2011 al 30 aprile 2012. Il documento contiene le informazioni sui rifiuti prodotti, smaltiti e recuperati nel 2011.

Il nuovo provvedimento andrà così a modificare l’articolo 12 del d.m. 17 dicembre 2009.

Sono previste sanzioni per l’omessa o incompleta compilazione della scheda, dai 2.600 ai 15.500 euro, se avviene entro 60 giorni lam ulta scende tra i 26 e i 160 euro.

In attesa dell’entrata in vigore del Sistri il 9 febbraio prossimo, resta un periodo “scoperto” sulla comunicazione dei dati tra il 1 gennaio e l’8 febbraio, comunicazione che dovrà essere eseguita entro il 9 agosto 2012.

Si avvicina inoltre la scadenza del 27 dicembre 2011  per le imprese che racoclgono e trasportano i rifiuti da loro prodotti e che si sono iscritte all’Albo entro il 14 aprile 2008. Entro tale data queste aziende, che ammontano a diverse decine di migliaia, dovranno presentare richiesta di aggiornamento dell’iscrizione, in caso contrario l’Albo le cancellerà d’ufficio dall’elenco di iscrizione con possibili conseguenze penali.

Chi infatti opererà senza essere iscritto all’Albo rischia l’arresto da tre mesi ad un anno o una sanzione da 2.600 a 26.000 euro, in caso di trasporto di rifiuti pericolosi  l’arresto sale dai 6 mesi ai 2 anni e si cumula con la sanzione.

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento