Nuovi test per i Conergy PowerPlus che confermano l’eccezionale efficienza anche con basso irraggiamento

Sono stati recentemente effettuati presso la casa madre di Francoforte nuovi test sulle performance dei moduli fotovoltaici della gamma PowerPlus di Conergy circa la resa in caso di basso irraggiamento.

Un impianto fotovoltaico funziona per tre quarti del tempo in condizioni di scarso irraggiamento, anche in siti molto soleggiati ed esposti a sud – nuvole, nebbia, ombra o bassi angoli di incidenza dei raggi solari. Ma i moduli Conergy PowerPlus hanno dimostrato un’eccezionale efficienza con basso irraggiamento, sempre superiore a quella prevista nei programmi di simulazione, una produzione energetica annuale fino al 3% superiore rispetto a quanto stimato dai programmi standard di calcolo.

I test indipendenti condotti dall’ente TÜV Rheinland, hanno evidenziato in modo positivo il miglioramento delle performance attuali nella serie di moduli in produzione, come i Conergy PowerPlus 235P, rispetto a quelle rilevate nel 2007.

Un risultato positivo specialmente per livelli di irraggiamento tra i 200 e i 700W/mq, dove in media i moduli evidenziano un innalzamento dell’efficienza dell’8%.

L’alta qualità produttiva dei Conergy PowerPlus si riflette nelle estese garanzie che Conergy offre su questi moduli: tra le aziende testate, Conergy per esempio garantisce un decadimento lineare della potenza grazie al quale, dopo 25 anni, i moduli producono ancora più dell’82% della potenza nominale, anziché il più comune 90% dopo 10 anni e 80% dopo 25 anni. Questo fattore, oltre al peso ridotto, alla maneggevolezza e alla flessibilità di montaggio, ha portato i PowerPlus ad ottenere i massimi voti nel test su “Garanzia e facilità d’installazione”.

Infine, nonostante il peso ridotto, tra i più bassi nella categoria, la gamma ha ottenuto ottimi risultati nei test di carico, dimostrando la massima resistenza a vento, neve e grandine oltre ad essere risultati i migliori per quanto riguarda il comportamento alla temperatura in condizioni reali di funzionamento e di utilizzo all’esterno.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento