Chorus Ice Touch di Gewiss: innovazione e design

Chorus ICE Touch, elemento top della  nuova e ampia famiglia di comandi Chorus ICE di Gewiss, risponde alle esigenze tecnologiche  e progettuali più sofisticate, introducendo una nuova gestualità e un inedito codice estetico nel mondo del punto luce.

Realizzate in vetro e disponibili in tre diverse colorazioni,  bianco, nero e titanio, Chorus ICE Touch e ICE Touch KNK invitano ad essere sfiorate con un delicato tocco delle dita: un semplice gesto per comandare luci, tapparelle o per impostare uno scenario domotico predefinito, in ogni momento della giornata e in qualsiasi spazio domestico.

Sono inoltre i dettagli a fare di Chorus ICE Touch un’esperienza appagante per tutti i sensi, a partire dallo studio dei simboli,  intuitivi ed essenziali, espressione di hi-tech e allo stesso tempo, di estrema semplicità.
Applicati in superficie, identificano i tasti selezionati illuminandosi, valorizzando il design e la lucentezza del punto luce. La presenza di un feedback acustico, inoltre, stimola l’udito e stabilisce un ulteriore, nuovo contatto con l’utente.

Le placche ICE Touch sono disponibili nelle versioni a 1,2 e 3 simboli, mentre in ICE Touch KNX la pulsantiera si arricchisce fino a 6 elementi grafici, diventando  una raffinata interfaccia con il mondo dell’automazione domestica.

In quest’ultima versione, è inoltre possibile modificare la sensibilità al tocco, abilitare o disabilitare il LED di localizzazione e la segnalazione acustica, a seconda delle proprie esigenze.

Le tre cromie a catalogo, infine, suggeriscono scelte estetiche differenti: espressione di estrema purezza e mimesi per il bianco, eleganza e rigore per il nero, razionale sobrietà per il titanio. Tutte arricchite dalla grande vivacità di riflessi offerta dal vetro, elemento che accomuna ogni scelta e soluzione Chorus ICE Touch.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento