Telecamere Eyeball classe V e VI Brigade Electronics

Brigade Electronics, leader a livello mondiale nei sistemi di sicurezza per veicoli commerciali ed industriali, è alla continua ricerca di nuovi dispositivi, in linea con l’evoluzione del mercato e rispondenti alle normative europee, che, puntualmente, vengono emanate per incrementare l’incolumità degli autisti dei mezzi, ma anche dei pedoni e dei ciclisti, purtroppo sempre più coinvolti in incidenti.

Le ultime nate in casa Brigade Electronics, delle telecamere Eyeball classe V (di accostamento) e classe VI (anteriori), progettate per l’utilizzo su veicoli articolati, rispettano pienamente i requisiti richiesti dalla Direttiva Europea 2007/38/CE concernente l’installazione a posteriori di specchi su veicoli commerciali pesanti immatricolati nella Comunità, per la vista sia frontale sia laterale.

La VBV-010C, immagine a specchio, e la VBV-020C, immagine normale, sono entrambe regolabili e possono essere montate sulla cabina, arrivando ad illuminare fino a una distanza di ben 10 metri e dando una visuale chiara anche delle zone normalmente identificate come angoli ciechi. Le stesse telecamere vengono inoltre proposte all’interno di un involucro che ne consente il montaggio a filo sul soffitto oppure sul lato del veicolo (VBV-030C, immagine a specchio, e VBV-040C, immagine normale).

Più compatte rispetto agli specchietti tradizionali, le nuove telecamere Brigade Electronics funzionano in qualsiasi condizione, grazie alla loro robusta costruzione e ai LED  infrarossi che consentono loro di lavorare anche nel buio più totale. La migliore copertura degli angoli ciechi, inoltre, riduce il rischio non solo di collisione con ciclisti e pedoni, ma anche di causare danni al veicolo stesso.

La serie Eyeball è compatibile con tutta la gamma di monitor Brigade Electronics, per una proposta completa e dagli alti standard qualitativi.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento