Parete Gold BLM Domus
Parete Gold BLM Domus

Step 1: la “parete gold” di BLM Domus per un involucro perfettamente isolato
La casa passiva è una soluzione abitativa di concezione tedesca, armonizzata con il clima mediterraneo italiano, che assicura il benessere termico senza ricorrere a impianti di riscaldamento e condizionamento convenzionali. Si tratta di una struttura ben isolata e ventilata meccanicamente che mantiene le temperature costanti al proprio interno sia d’inverno che d’estate. Circa 20° tutto l’anno con un notevole risparmio sia energetico che in bolletta. Chi vive in una casa passiva può arrivare a spendere anche meno di 100 euro all’anno * (fabbisogno per riscaldamento e raffrescamento).

Orientarsi nel mondo delle case passive non è certo facile. Per questo motivo è necessario rivolgersi a degli esperti che siano in grado di interpretare le singole esigenze abitative e che aiutino a individuare la soluzione più adatta a soddisfare i propri desideri e aspettative. Tutto ciò nel rispetto del preventivo di spesa e della massima qualità. In quest’ottica BLM Domus – Divisione del Gruppo Bevilacqua, specializzata nella progettazione e costruzione di case passive con struttura portante in legno, garantisce la massima professionalità grazie al personale qualificato, tutti esperti CasaClima, che guidano il cliente verso la realizzazione concreta del progetto abitativo dei propri sogni.

Ma come si dà vita a una casa passiva? Un capitolo di fondamentale importanza riguarda l’isolamento dell’involucro e quindi la scelta della tipologia di pareti che andranno a rivestire lo scheletro dell’abitazione. La parete esterna di una casa passiva, anche detta “parete gold”, segue un iter costruttivo particolare che gli esperti in materia di BLM Domus sono in grado di illustrare a chi intende avvicinarsi a quello che rappresenta il futuro immediato dell’abitare green e confortevole. L’azienda, che ha firmato la prima casa passiva in legno della Lombardia (sita a Fagnano Olona – VA), fornisce consulenza per la realizzazione di progetti su misura e nel pieno rispetto dei principi fissati dal Passivhaus Institut di Darmstadt, l’ente certificatore tedesco di case passive.

Per arrivare alla “parete gold” si parte dalla parete grezza che è costituita da: struttura portante a telaio in legno di abete KHV trattato con fondo antimuffa e antitarlo che ha anche la funzione di stabilizzare le deformazioni naturali del materiale. Esternamente la parete grezza è rivestita con un assito ad incastro maschio e femmina da 20mm, posato con un’inclinazione di circa 45° rispetto alla struttura al fine di distribuire il carico su più montanti e di fungere da assito controventante. Internamente la parete grezza è rivestita da uno strato di OSB/3 dello spessore di 15mm avente funzione strutturale e di freno vapore. Le giunzioni tra i pannelli vengono nastrate al fine di garantire la tenuta all’aria dell’involucro. All’interno del telaio della parete grezza viene effettuato il primo isolamento con materiale naturale in fibra di canapa dello spessore del telaio scelto e con densità pari a circa 50kg/mc.

Parete effetto muratura
Parete effetto muratura

La parete grezza è prodotta interamente da BLM Domus che dispone delle tecnologie più all’avanguardia per garantire sempre elevati standard qualitativi. Tutti i componenti vengono tagliati per mezzo di una macchina a controllo numerico. Ogni pezzo è accompagnato da un’etichetta che riporta tutte le informazioni necessarie all’assemblaggio del prodotto e alla sua rintracciabilità nel tempo come prescritto dalle NTC (Normative Tecniche per le Costruzioni. Una volta prodotti, tutti i componenti vengono assemblati pneumaticamente su banchi di montaggio calibrati per garantire la massima precisione. Le pareti sono così pronte per la posa in cantiere.

Parete ventilata
Parete ventilata

La fase successiva consiste nell’applicare esternamente alle pareti un capotto termico per pareti in pannelli di fibra di legno (Diffutherm).
Internamente la parete viene rifinita mediante il posizionamento di un telaio in legno delle spessore medio di 50mm, spazio in cui è previsto il passaggio degli impianti. Una volta che gli impianti elettrico, idraulico e di ventilazione son stati ultimati, il telaio viene riempito con un ulteriore isolamento in fibra di legno da 50mm. Il tutto viene rivestito con una o più lastre Fermacell.
La “parete gold” di BLM Domus rappresenta uno dei primi step fondamentali per dare vita a una vera casa passiva in legno. Ma altri passaggi sono necessari per definire le caratteristiche di confort e isolamento richieste da un progetto abitativo di questo tipo. Pareti interne, solaio e serramenti sono altrettanto importanti. Altri entusiasmanti capitoli alla scoperta della casa passiva da scoprire con gli esperti di BLM Domus.

 

* Dato rilevato dal monitoraggio dei consumi annuali della prima casa passiva in legno della Lombardia progettata e realizzata da BLM Domus – Divisione del Gruppo Bevilacqua.

Gruppo Bevilacqua
Con sede a Tradate (VA), il Gruppo Bevilacqua si propone come interlocutore unico per la realizzazione di progetti abitativi chiavi in mano, realizzati con tecnologie all’avanguardia garanzia di qualità e rispetto dei tempi di consegna. Competenza e professionalità per la creazione di soluzioni su misura sono i punti di forza del Gruppo che si compone di tre divisioni. AB Legno, attiva nel settore dal 1986, progetta e costruisce coperture e strutture in legno come scale, soppalchi, sopraelevazioni leggere e controsoffittature. Qualificata per la fornitura di legname ad uso strutturale, l’azienda garantisce la rintracciabilità e la classe di appartenenza del legno commercializzato. BLM Domus è specializzata nella progettazione e costruzione di case passive in legno e abitazioni in diverse classi energetiche. AB Style, lo specialista dell’outdoor, studia e realizza ambientazioni per esterni e aree spa comprensive di pergolati, grigliati, arredi, pavimentazioni, rivestimenti, piscine interrate e fuori terra.

Per informazioni
www.blmdomus.com

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento