Nuovo stadio di Kiev
Nuovo stadio di Kiev

Lo studio tedesco gmp firma il progetto per lo stadio che ospiterà la finale dei Campionati 2012 a Kiev, Ucraina.

Gli architetti von Gerkan, Marg and Partners dello studio tedesco gmp sono tra i maggiori esperti in progettazione di strutture sportive.

Il nuovo stadio olimpico di Kiev è il risultato della ristrutturazione radicale del vecchio Stadio Rosso di Lev Trotsky, il cui primo progetto risale al 1923.

Vista del campo da gioco e delle tribune. Foto © Marcus Bredt

 

Al vecchio edificio in cemento armato precompresso è stata sovrapposta una nuova ossatura metallica che sostiene una facciata vetrata e una tensostruttura di copertura. I vecchi spalti addossati alla collina situata sul lato ovest e risalente al 1948 sono stati ridisegnati e ricostruiti secondo le disposizioni delle più recenti normative in materia di sicurezza:
– è stato demolito interamente il primo anello;
– è stata creata una nuova tribuna;
– nell’ala ovest dello stadio sotto le tribune principali sono stati realizzati ampi locali per i giocatori, per gli ospiti VIP e per gli addetti stampa.

Sezione assonometrica dello stadio. © gmp Architects

 

Alla fine dei campionati europei di calcio il layout del nuovo centro sportivo verrà completato con una pista d’ atletica.
La facciata vetrata e la copertura sono completamente distaccati dal vecchio nucleo dello stadio e la percezione del contrasto tra il nuovo guscio e le preesistenze è enfatizzata dall’illuminazione  notturna che trasforma lo Stadio Olimpico in un punto di riferimento visibile da tutta la città di Kiev.

 

Stadio Olimpico di Kiev
Luogo
Kiev, Ucraina

Comittente
National Sport Complex “Olimpiyskiy”, Ukraine

Progettisti
Studio von Gerkan, Marg and Partners (gmp)
Design: Volkwin Marg,Christian Hoffmann and Marek Nowak
Project leaders: Martin Bleckmann, Roman Hepp

In collaborazione con
Private Creative Architectural Bureau Y. Serjogin LLC, Kiev

Strutture (copertura e facciata)
Schlaich Bergermann und Partner,Stuttgart – Knut Göppert, Markus Balz, Thomas Moschner

Dati tecnici
Copertura: area 43,000 mq
Posti a sedere: 68,000

Cronologia
Progetto: 2007
Inaugurazione: gennaio 2012

 

Per ulteriori informazioni
www.gmp-architekten.de

Nell’immagine di apertura, vista dello Stadio Olimpico di Kiev illuminato. Foto © Marcus Bredt

Articolo a cura di Simona Ferrioli

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento