Power-One. Inverter Aurora conformi a CEI 0-21 e allegato A70 di Terna

Power-One, leader di mercato in Italia, annuncia la conformità dei propri inverter alla norma CEI 0-21 e all’allegato al codice di rete di TERNA A70 grazie alle innovazioni tecnologiche introdotte nei prodotti della famiglia Aurora.

Consapevole della rilevanza ed utilità pratica dei nuovi requisiti, Power-One ha adeguato il proprio portafoglio prodotti al fine di rispondere tempestivamente e comunque entro le scadenze previste, a tutte le prescrizioni contenute nella delibera AEEG 84/2012/R/EEP.

Tempistiche e modalità di adeguamento
Entro la scadenza del 30 giugno 2012 prevista all’interno della delibera, e con opportuno anticipo rispetto ad essa, saranno rese disponibili le versioni firmware aggiornate al fine di recepire tutte le disposizioni di cui alla delibera stessa, con particolare riguardo alla norma CEI 0-21 e all’allegato al codice di rete di TERNA, A70.

La quasi totalità del materiale circolante immesso sul mercato in precedenza, potrà essere adeguato direttamente in impianto da parte dell’installatore, attraverso un opportuno kit di aggiornamento che Power-One metterà gratuitamente a disposizione dei propri clienti e seguendo alcune semplici istruzioni che saranno rese disponibili a breve su web all’indirizzo

https://aurora.power-one.it

> Shared Documents

> Italiano

> Modulistica-procedure-comunicati

> Documentazione CEI 0-21.

Equilibrio e sicurezza del Sistema Elettrico Nazionale
Il rapido aumento della generazione distribuita connessa a reti MT e BT, oltre a quello direttamente connesso alla RTN (Rete di Trasmissione Nazionale) di Alta Tensione ha un impatto rilevante sull’equilibrio e la sicurezza del Sistema Elettrico Nazionale.

Per favorire una corretta integrazione della generazione distribuita a salvaguardia della sicurezza del sistema elettrico e della qualità del servizio si è reso necessario introdurre dei correttivi alle regole tecniche di connessione, compito questo affidato al CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano).

Per le applicazioni in impianti connessi in BT (Bassa Tensione) queste nuove regole sono contenute nella Norma CEI 0-21, opportunamente integrata dai contenuti dell’Allegato A70 di TERNA, come stabilito dalla delibera AEEG 84/2012/R/EEL.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento