Sperimentazione del protocollo di qualità urbana a Roma
Sperimentazione del protocollo di qualità urbana a Roma

Giovedì mattina ad EIRE (Expo Italia Real Estate), nel corso della conferenza pubblica “Roma Project Contest 2012” organizzata da Roma City Investment – l’Agenzia per la Promozione dello Sviluppo di Roma Capitale – e alla presenza del Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno, AUDIS ha presentato il Protocollo della Qualità per Roma Capitale.
Il Protocollo si avvia alla fase di sperimentazione dopo che il 6 giugno la Giunta Capitolina ne ha approvato l’adozione con una Delibera, istituendo la struttura operativa dell’Amministrazione che procederà, col supporto tecnico di Risorse per Roma SpA e l’apporto scientifico di AUDIS, alla sua sperimentazione su tre grandi progetti di trasformazione urbana in corso di definizione nel territorio capitolino.

“Dopo la fase di definizione del Protocollo della Qualità Urbana di Roma Capitale, che ha visto impegnato per 11 mesi un vasto gruppo di soggetti pubblici e privati coordinati da AUDIS con la supervisione di Risorse per Roma spa, la Delibera approvata il 6 giugno dalla Giunta Capitolina consente di avviare una fondamentale fase di sperimentazione di questo strumento – sottolinea la dott.ssa Marina Dragotto di AUDIS –  Si tratta di un lavoro che metterà alla prova sia la tenuta  della Matrice che l’efficacia delle procedure immaginate per la sua applicazione. Contiamo così di mettere a punto, con la piena partecipazione di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti, uno strumento di lavoro concretamente utile alla città di Roma per realizzare i molti progetti di trasformazione urbana indispensabili al suo futuro. Riteniamo, inoltre, che il lavoro svolto a Roma possa essere il punto di partenza per avviare l’applicazione del Protocollo della Qualità Urbana anche in altre città socie di AUDIS, alcune delle quali hanno già manifestato il loro interesse. Infine la sperimentazione consentirà di dialogare a pieno titolo a livello internazionale con quelle realtà che, in diversi paesi d’Europa, stanno sperimentando analoghi strumenti di promozione della qualità urbana”.

Il Protocollo, elaborato in modo condiviso tra pubblico e privato, definisce un nuovo percorso per la redazione dei progetti di trasformazione e rigenerazione urbana per favorire l’aumento della Qualità complessiva della città attraverso progetti che garantiscano lo sviluppo del territorio in un’ottica integrata e sostenibile, una maggiore precisione e trasparenza nella trattativa tra pubblico e privato e la contrazione dei tempi di autorizzazione dell’intervento, che unita a una minore discrezionalità nelle scelte e nelle valutazioni, assicurano maggiori certezze all’Amministrazione Pubblica, alle imprese, ai cittadini e agli investitori.

L’approvazione della Delibera e l’avvio della sperimentazione, che si concluderà entro aprile 2013, pongono Roma Capitale all’avanguardia in Europa nell’applicazione concreta di criteri di Qualità nelle trasformazioni urbane.
All’appuntamento di ieri mattina oltre al Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno, hanno partecipato l’Assessore all’Urbanistica Marco Corsini, il Direttore del Dipartimento Urbanistica Errico Stravato e Domenico Kappler, Presidente di Risorse per Roma spa.

Tra qualche giorno sul sito web AUDIS sarà pubblicata la Delibera della Giunta Capitolina.

Per informazioni
www.audis.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento