Fotovoltaico, arriva il catasto solare per monitorare la produzione

Nell’ambito del programma “Smart Energy Master per il governo energetico del territorio”, sarà realizzato con un  finanziamento dal Ministero dell’Università e Ricerca (Miur), un sistema di monitoraggio che permette di mappare annualmente il potenziale fotovoltaico prodotto da ogni tetto dei centri abitati.

A realizzare il “catasto solare” sarà l’Agenzia di telerilevamento satellitare e monitoraggio ambientale (Marsec) di Benevento.

Il progetto, che si riferisce allo sviluppo di governance ambientale e di efficienza energetica soprattutto nel campo del fotovoltaico, è stato presentato dalle società Atos Italia, Beta 8.0 Technology, dall’Enea, dalla società Energent e dall’Università Federico II di Napoli.

Il servizio fornito dal Marsec con la stima delle radiazioni solari potrà confluire nel Fascicolo Elettronico del Fabbricato, consentendo di individuare il rendimento energetico del tetto in termini di potenziale fotovoltaico.

La Provincia di Benevento ha aderito al progetto e sarà anche il soggetto delle attività di sperimentazione sui modelli di comportamento degli utenti (residenziali, industriali, pubblici), sui sistemi e modelli di efficienza energetica degli edifici, di analisi predittiva e di controllo e monitoraggio.

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento