Lombardia, sbloccati 45 mln di euro per le infrastrutture viarie

Opere di accessibilità e integrazione urbana delle stazioni ferroviarie, interventi infrastrutturali per lo sviluppo della mobilità delle merci, potenziamento di reti stradali secondarie e interventi integrati per la riduzione degli impatti ambientali derivanti dalla mobilità. Sono questi gli interventi finanziabili in Lombardia con risorse sbloccate dalla Giunta regionale.

Intanto questa settimana sono stati approvati i finanziamenti immediati a 26 progetti per la mobilità e le reti infrastrutturali viarie.

Le opere rientrano nel programma degli interventi realizzabili attraverso i fondi europei POR (Programma operativo regionale) per l’attuazione dell’asse 3 mobilità sostenibile. Dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2014 e dovranno essere rispettate le previsioni di andamento di spesa e certificazione.

Complessivamente sono stati considerati ammissibili 46 progetti, per un contributo di oltre 80 milioni di euro. Di questi, come detto, 26 sono immediatamente finanziabili, con un contributo di circa 45 milioni, mentre altri 20, per un totale di 35,7 milioni, vengono messi in lista d’attesa.

I dettagli dei lavori finanziati, provincia per provincia

Provincia di Brescia
In provincia di Brescia due progetti immediatamente finanziabili con 7,7 milioni di euro.
– Il primo: S.P. Ex S.S. 45 Bis – Costruzione Completamento Tratta di collegamento con S.P. 7 – I Lotto – Deviante all’abitato di Bagnolo Mella finanziato con 2,3 milioni di euro. L’avvio dei lavori è fissato a giugno 2013 e la conclusione a giugno 2014;

– il secondo: SP 101 Pontoglio-confine bergamasco. La realizzazione della deviante all’abitato di Pontoglio. I Lotto verrà finanziata con 5,4 milioni. L’avvio dei lavori è fissato a gennaio 2013 e la conclusione a luglio 2014. In lista d’attesa c’è inoltre un progetto da 1,5 milioni.

Provincia di Como
Tre progetti immediatamente finanziabili con 3,8 milioni di euro in provincia di Como. Nel dettaglio:
– primo progetto: collegamento tra la S.P. 17 e la S.S. 342 in corrispondenza dello svincolo autostradale Como Sud-Grandate viene finanziato con 1,8 milioni. L’avvio dei lavori è iniziato nel gennaio 2011 e la conclusione è fissata per il luglio 2012;

– il secondo progetto riguarda Ferrovienord e le linee Saronno-Como e Saronno-Varese. L’adeguamento a standard degli impianti di Como Lago, Como Borghi, Locate e Mozzate è finanziato con 1,1 milioni. L’avvio dei lavori è fissato a maggio 2013 e la conclusione a dicembre 2013;

– il terzo progetto interessa ancora le Ferrovienord e segnatamente la linea Saronno-Como. L’adeguamento a standard dell’impianto di Lomazzo è finanziato con 885.000 euro.

L’avvio dei lavori è fissato a maggio 2013 e la fine a giugno 2014. Ci sono inoltre tre progetti in lista d’attesa da 9,3 milioni.

Provincia di Cremona
Due i progetti immediatamente finanziabili:
– nel Comune di Cremona l’eliminazione dei passaggi a livello sulla linea ferroviaria Cremona-Mantova viene finanziata con 6,9 milioni. Lavori al via a marzo 2013 per concludersi a novembre 2014;

– nel Comune di Cremona, il progetto ‘Vivilacittà’ (infomobilità, regolazione ZTL) viene finanziato con 431.000 euro. I lavori sono partiti ad aprile 2010 e la conclusione fine è fissata a dicembre 2013.

Provincia di Lecco
Due i progetti immediatamente finanziabili con 440.000 euro. Nel dettaglio:
– il progetto della Provincia ‘Bike Sharing – pedalare oltre i confini’ viene finanziato con 240.000 euro. L’avvio è fissato a marzo 2013 e la conclusione a novembre 2013;

– l’intervento nel Comune di Cernusco Lombardone per la riqualificazione dell’ex magazzino scalo merci, concesso in comodato da RFI da destinare a deposito custodito di cicli e motocicli per gli utenti del servizio ferroviario viene finanziato con 200.000 euro. L’avvio lavori partirà a novembre 2012 e si concluderà a novembre 2013.

Ci sono inoltre due progetti in lista d’attesa del valore di 1,1 milioni.

Provincia di Lodi
Due i progetti immediatamente finanziabili. Nel dettaglio:
– in provincia lavori di realizzazione della tangenziale di Codogno-S.P. ex S.S. 234 viene finanziato con 4,2 milioni. L’avvio dei lavori è avvenuto a novembre 2010 e la fine è fissata a dicembre 2012;

– nel Comune di Villanova del Sillaro è prevista la riqualificazione della S.C. 837, tratto Villanova del Sillaro – frazione Bargano – ex S.S. 235. L’opera viene finanziata con 795.375 euro. l’avvio dei lavori è fissato a giugno 2012 e la conclusione a dicembre 2012.

C’è inoltre un progetto in lista d’attesa del valore di 1 milione.

Provincia di Mantova
A seguito di questa decisione, due sono i progetti immediatamente finanziabili. Nel dettaglio:
– con la Provincia di Mantova completamento delle aree di urbanizzazione per il Porto di Valdaro, la verticalizzazione delle banchine oblique I e II lotto del porto di Mantova- Valdaro e la testata nord della darsena, sono finanziati con 800.000 euro. L’avvio lavori è fissato a settembre 2012 e la fine ad agosto 2013;

– sempre con la Provincia di Mantova si provvederà alla realizzazione delle banchine verticali e dei piazzali nel 3° lotto del Porto di Valdaro. I lavori sono finanziati con 2,7 milioni di euro. L’avvio lavori è previsto a settembre 2012 e la fine a ottobre 2013.

Provincia di Milano
Tre sono i progetti immediatamente finanziabili. Nel dettaglio:
– nel Comune di Melzo il potenziamento del nodo d’interscambio e il parcheggio sud (più piste ciclabili) vengono finanziati con 2,5 milioni. L’avvio dei lavori è fissato a ottobre 2012 e la conclusione a maggio 2013;

– nel Comune di Pioltello il parcheggio di interscambio è finanziato con 583.000 euro. L’avvio lavori è fissato a marzo 2013 e la fine a giugno 2014;

– nel Comune di Santo Stefano Ticino i lavori di realizzazione della pista ciclabile lungo viale della stazione vengono finanziati con 200.000 euro; fine prevista per dicembre 2012.

Ci sono inoltre sei progetti, per un valore di 13,1 milioni, in lista di attesa

Provincia di Monza
Quattro sono i progetti immediatamente finanziabili. Di seguito il dettaglio:
– Ferrovie Nord: per la tratta Saronno-Seregno adeguamento degli impianti di Ceriano L.- Solaro, Ceriano L. Groane, Cesano M. Groane, Cesano M., l’interscambio e Seveso Baruccana sono finanziati con 1,5 milioni di euro e l’avvio dei lavori è stato fissato a settembre 2012 e la fine ad agosto 2013;

– Ferrovie Nord: il nuovo interscambio viaggiatori di Camnago/Lentate viene finanziato con 2,8 milioni. L’avvio lavori è fissato a settembre 2012 e la fine a dicembre 2013;

– Ferrovie Nord: la seconda fase di adeguamento a standard dell’impianto di Bovisio Masciago viene finanziata con 1,2 milioni. L’avvio lavori è fissato a febbraio 2013 e la conclusione a ottobre 2013.

– Ferrovie Nord: sulla tratta Seveso-Asso l’adeguamento a standard dell’impianto di Seveso viene finanziamento con 1,2 milioni. L’avvio lavori è fissato a luglio 2013 e la conclusione a settembre 2014.

Ci sono inoltre tre progetti in lista d’attesa.

Provincia di Pavia
La decisione consentirà di finanziare l’intervento della Provincia per la realizzazione della pista ciclabile dalla SP10 alla Frazione Stazione Certosa. L’avvio lavori è previsto a luglio 2013 e la fine a gennaio 2014.

Provincia di Sondrio
La decisione consentirà di finanziare immediatamente il progetto del Comune di Sondrio di realizzazione del percorso ciclopedonale di via Stelvio e il collegamento alla rete ciclabile cittadina. L’avvio lavori è previsto per novembre 2012 e la conclusione a ottobre 2013.

Provincia di Varese
– sul territorio della provincia di Varese il collegamento tra la S.P. 17 e la S.P. 34 è finanziato con 595.000 euro. L’avvio lavori è previsto a dicembre 2012 e la fine ad agosto 2013;

– Ferrovie Nord prevede, per la linea Saronno-Varese-Laveno, l’adeguamento a standard degli impianti di Varese, Vedano Olona, Venegono Inferiore e Cislago. I lavori sono finanziati con 1,5 milioni di euro, si inaugureranno ad aprile 2013 e si concluderanno a novembre 2013;

– Ferrovie Nord ha in programma, per la linea Saronno-Varese-Laveno, l’adeguamento a standard degli impianti di Varese Casbeno e Malnate. I lavori sono finanziati con 1,7 milioni di euro, l’avvio è previsto a maggio 2013 e la fine a giugno 2014;

– Ferrovie Nord, per la linea Saronno-Seregno/linea Milano-Saronno, lavorerà sull’adeguamento dell’impianto di Saronno Sud. I lavori sono finanziati con 2 milioni di euro. L’avvio lavori è fissato a novembre 2012 e la fine ad aprile 2014.

Ci sono inoltre quattro progetti in lista d’attesa del valore di 5,7 milioni.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento