Nuovo collettore solare termico sottovuoto Solarkey

È firmato Solarkey il nuovo collettore sottovuoto UT 10/1.8 che, grazie all’esclusiva tecnologia direct-flow, assicura all’utente massima prestazione e massima durata. Efficacia ed efficienza sono garantite rispetto alla tecnologia tradizionale U-Type, tradizionale proposta del catalogo Solarkey.

Il nuovo sottovuoto a flusso diretto coassiale (direct-flow) si distingue infatti per il nuovo meccanismo di funzionamento che avviene all’interno delle tubature: l’acqua fredda, mentre scorre nel tubo di discesa da8 mm, si pre-riscalda a contatto con quella che sta risalendo esternamente.

La consistente larghezza di ben 15 mmdi diametro del tubo coassiale di risalita – caratteristica specifica del collettore Solarkey – consente di ottenere una bassa velocità in una superficie di scambio molto elevata. La prestazione è inoltre amplificata dall’ottimo isolamento termico consentito dal maggior spessore del tubo.

Ciò si traduce in maggiore scambio di calore e risultati eccezionali di prestazione a vantaggio dell’utente.
La massima durata è garantita dalla qualità dello scambiatore in rame oltre che dalla resistenza della stessa tecnologia direct-flow e dalla regolarità di funzionamento, quest’ultima assicurata dall’alto contenuto di fluido (circa3,5 litriper collettore).

Inoltre, i tubi sottovuoto sono estremamente resistenti alla grandine perché dotati di spessore maggiorato di2,2 mm(su diametro esterno di 58 mm). Semplicità e velocità di installazione sono assicurate dal telaio di supporto progettato per ogni tipologia di copertura.

Al sottovuoto può essere infine applicato uno specchio riflettore parabolico CPC che garantisce massima resa anche in presenza di climi freddi e irraggiamenti scarsi.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento